Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

INFOGRAFICA Coronavirus, Fallisce il colosso del noleggio Hertz in Usa

(Agenzia Vista) Usa, 25 maggio 2020INFOGRAFICA Coronavirus, Fallisce il colosso del noleggio Hertz in UsaLa società di noleggio auto Hertz ha portato i libri in tribunale, dichiarando fallimento negli Stati Uniti. Il ricorso al «Chapter 11», ossia alla protezione dai creditori, lascia intendere che punti a una ristrutturazione per sopravvivere. L'azienda era stata fondata nel 1918 a Chicago da Walter Jacobs, ex rivenditore della Ford, con il nome di “Rent-a-Car”. Il nome che l'ha resa famosa lo ha avuto da John Hertz, dopo l'acquisto della compagnia nel 1923. La Hertz ha 12.000 sedi in tutto il mondo, 667.000 auto e 40.000 dipendenti, e la sua crisi non è cominciata con la pandemia. Negli ultimi anni la compagnia aveva accumulato 17 miliardi di debiti. Le preoccupazioni riguardano anche gli effetti collaterali sull'economia: ad esempio General Motors e Fca perdono un cliente molto importante. Il crollo dei ricavi è arrivato all'inizio della stagione, solo ad aprile il settore ha perso il 97%. La Hertz sostiene di aver sofferto anche per la mancanza di aiuti statali.Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev