Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Mattarella: "Tutti sono chiamati a garantire il futuro dell'umanità"

"San Francesco indica il percorso verso un futuro migliore. E’ questo, oggi, l’augurio da Assisi: per l’Italia e per il mondo". Parole di Sergio Mattarella, presidente della Repubblica, che ha partecipato alle celebrazioni per la festa di san Francesco, patrono d'Italia. Il capo dello Stato tra le altre cose ha detto che "i Paesi e le Istituzioni sono tutti chiamati per garantire il futuro all'umanità. La pace è un diritto, è scritto nelle coscienze. E rappresenta l'aspirazione più profonda di ogni persona appena alza lo sguardo oltre il suo presente. La pace non è solo assenza di combattimenti, bensì, ci ricorda san Francesco, è connaturata all'armonia con il creato".