Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, le prime parole di Arvedi all'Ast: "Orgoglioso della bandiera italiana che sventola" - Video

"La cosa più gratificante che ho visto arrivando è la bandiera italiana. Che tutti ci unisce". Sono le prime parole di Giovanni Arvedi pronunciate pubblicamente all'interno dell'Ast di Terni, che ha acquistato con la firma sul closing con la ThyssenKrupp lunedì 31 gennaio 2022. Il cavaliere ha voluto conoscere i rappresentanti degli organi d'informazione della città, nella biblioteca dell'acciaieria, la mattina di giovedì 3 febbraio 2022. Nel pomeriggio, invece, primo incontro con le parti sociali, le Rsu prima e i segretari territoriali delle sigle dei metalmeccanici poi. 

Arvedi ha spiegato di non aver potuto venire a esaminare la fabbrica prima del closing a causa delle limitazioni imposte dalla Comunità europea. "Dobbiamo imparare il processo che c’è qui – ha detto - le limitazioni, i vantaggi, i pregi. Poi presenteremo i nostri piani e le nostre soluzioni ambientali e sociali".