Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, rissa in zona stazione: scontro tra bande

Ennesima rissa nella zona della stazione di Perugia, a  Fontivegge. E' successo giovedì sera in via del Macello, nel parcheggio all'ingresso dell'Ottagono. A documentare l'accaduto ci sono due video di residenti che affacciati alla finestra hanno assistito al fatto. Ne dà conto il vigilante Lorenzo Brunetti, nel gruppo Facebook, Progetto Fontivegge: "Ore 19:30 di ieri (giovedì, ndr), scene da far west in via del Macello. Scontro durissimo tra africani e tunisini, probabile causa il controllo nel quartiere delle piazze di spaccio. Il video girato dal terrazzo di un residente della via, riprende una rissa partita dal negozio di afromarket, già centro in passato di numerosi episodi analoghi. Nella mischia volano pezzi di marciapiedi sradicati dalla strada, lancio di mattoni che sfiorano le auto dei residenti parcheggiate sotto i palazzi, grida e urla dei passanti che cercano riparo dietro le colonne dei portici".

 

Nelle riprese si vedono queste persone terrorizzate che si trovano loro malgrado in mezzo al lancio di pietre. E i residenti sono stanchi e impauriti dalla situazione che purtroppo non accenna a migliorare in termini di sicurezza. Lo spiega Giulietto Albioni, altro residente della zona, da sempre in prima linea nell'associazione di quartiere. "Penso comunque che ci sia poco da commentare - dice del video in questione -  vista la frequenza con la quale avvengono certi episodi che non fanno altro che squalificare ancora di più questo purtroppo disastrato quartiere. Oramai solo pugno duro ed espulsioni,di certa gente non sappiamo che farcene. Ah,dimenticavo,gli eventuali danni a persone e cose chi li pagherà?".  Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Perugia chiamati dai residenti terrorizzati da quanto stava accadendo sotto i loro occhi, in un orario in cui poteva esserci chiunque in giro, ma quando sono arrivati sul posto non c'era già più nessuno. Si erano dileguati.