Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Covid, Maurizio Mastrini dal concerto mozzafiato a Castelluccio di Norcia all'uscita dell'album: Lockdown per omaggiare i sanitari | Video

Ci siamo. Il 2 gennaio 2021, il maestro Maurizio Mastrini, presenta in formato digitale, il suo ultimo album ‘Lockdown’, dove trovano spazio tristezza, terrore ma anche tanto amore per la vita, per il prossimo e per ciò che siamo, come ci ricordano le composizioni di “Tristesse” e “Love”. Nello stesso album trovano spazio una rilettura pianistica di Perfect di Ed Sheeran, il dinamismo e virtuosismo di Galop che descrive una corsa al galoppo su un purosangue, la passione “pulita” di un amore con “Girasoli”, le fiabesche note di “come una favola”, e il sentimentale Ferzan, singolo minimal dedicato al regista turco Özpetek e tante altre sorprese saranno riservate agli ascoltatori. Quello di ‘Lockdown’, è un ambiente raccolto, intimo e familiare, caratterizzato da un’ambientazione quasi eremitica.

Dopo tre anni di silenzio, torna Maurizio Mastrini che negli ultimi 10 anni ha tenuto oltre 700 concerti in giro per il mondo, presentando 10 dischi per un pubblico di oltre 300.000 spettatori nei suoi concerti live.

E' considerato dai critici uno dei maggiori pianisti e compositori incontaminati del panorama musicale e strumentale internazionale, durante il periodo di isolamento forzato che tutto il paese ha dovuto subire, ha lasciato che l’arte e la musica trovassero spazio e voce nei momenti più bui.

 Anticipa l’uscita di “Lockdown” il singolo “Butterfly”, un’opera molto suggestiva dedicata ai camici bianchi morti a causa del Covid-19 che hanno combattuto, senza remora, in prima linea. “Un piccolo gesto di gratitudine verso chi con la vita ha cercato di combattere una guerra contro un nemico invisibile” afferma Mastrini. “Il brano vuole essere un gesto di gratitudine verso quelle persone che hanno sacrificato con la vita il proprio altruismo. Se nella vita il loro abito professionale risulta bianco, la loro anima da oggi la vedremo con le sembianze di una farfalla colorata che svolazza in un verde prato. Da oggi, ogni qualvolta vedrò e vedremo una farfalla colorata sapremo che sarà l’anima di ognuna di queste persone”.