Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terni, pensionato denunciato per un furto in tabaccheria di un portafoglio dimenticato - Il video

Ha visto un portafoglio dimenticato da un altro cliente sul bancone e se lo è preso. Un pensionato ternano, di 70 anni, ha messo realmente in pratica l'antico adagio che recita come "l'occasione" faccia "l'uomo ladro", ma ne ha pagato seriamente le conseguenze, visto che si è beccato una denuncia per furto. E’ successo la scorsa settimana, a Terni.

L'anziano, entrato in una tabaccheria per comprare le sigarette, ha visto il portafoglio lasciato sul bancone che neanche lo stesso titolare dell'attività aveva notato. Quando ha pagato, come se nulla fosse lo ha preso, simulando che fosse il suo, dopo essersi accertato che all'interno ci fosse del denaro. Quando il vero proprietario è tornato in tabaccheria a cercarlo, ricordando di averlo lasciato sul bancone, non avendolo trovato ha sporto denuncia ai carabinieri della stazione di Papigno. Ai militari è bastato esaminare le immagini del circuito di videosorveglianza e nella giornata di lunedì 16 novembre 2020 sono risaliti all'autore del furto. Il quale si è poi detto pentito del gesto, pentimento che non gli ha però evitato la denuncia per furto. Nel portafoglio, per la cronaca, c'erano un centinaio di euro, oltre a documenti personali.