Pensioni, Prosperi: italiani chiedono la previdenza integrativa

Il settore privato protagonista anche nel comparto sanitario

12.04.2019 - 10:00

0

Roma, (askanews) - Il settore previdenziale integrativo e i fondi sanitari privati continuano a registrare una crescita in Italia. Per questo aumentano i servizi e gli istituti che offrono soluzioni in questi settori. Lo conferma ad Askanews Andrea Prosperi, fondatore di Progroup, da anni attivo nella previdenza integrativa e nei servizi sanitari privati.

"Le richieste sono sempre in aumento e le persone, soprattutto gli italiani, si stanno sempre più rendendo conto di quanto oggi il problema è grande. Tutto è nato dalla riforma Fornero che ha cambiato un po le carte in tavola a tutti gli italiani e ha fatto rendere conto che oggi ci troviamo in una situazione di grande difficoltà. Il problema è che le pensioni sono diciamo così un problema del quale ci si rende conto solo nel proprio domani perché ad oggi non se ne sente la concretezza reale. Però oggi osservando un nonno o anche un genitore che si prepara ad andare in pensione ed osservando le sue difficoltà ci si inizia a fare un pensiero ed essere consapevoli di dover pensare al proprio domani. Le richieste quindi sono sempre maggiori perché le normative e i cambiamenti di legge che stanno portando avanti tendono sempre di più a restringere quella che è la possibilità economica del domani degli italiani".

I clienti sono le persone ma anche aziende. "Abbiamo una tipologia di clientela molto varia perché ci rivolgiamo sia alla singola persona, al singolo cittadino e alla famiglia con soluzioni su misura, ma anche ad aziende perché oggi il problema è anche di natura aziendale con tutto ciò che riguarda la pensione, il tfr. Quindi soluzioni su misura per ogni tipo di persona".

Anche nel settore sanitario le persone chiedono tutele. "Questa è un area che sta crescendo in modo impressionante ed anche già solo vedere quelle che sono le strutture private che stanno nascendo in quest'ultimo periodo a Roma, a Milano ovunque, fa comprendere quanto il sistema sanitario nazionale oggi sia in difficoltà. I tagli che sono stati realizzati nei fondi italiani nei confronti di questo tipo di servizio hanno fatto sì che le disponibilità siano sempre minori. Proprio per questo il settore privato sta diventando sempre più protagonista per quelle che sono le soluzioni sanitarie e così noi riusciamo a dare una soluzione a tutte quelle persone che vogliono vivere la loro vita senza preoccupazioni. Oggi rivolgersi al sistema sanitario privato costa, ma con le nostre soluzioni sanitarie integrative, la persona può avere la certezza che in qualsiasi momento può rivolgersi a qualsiasi centro senza nessun problema".

Le persone sono alla continua ricerca di informazioni utili per poi decidere dove investire. "Noi ci siamo resi conto che oggi il problema principale della sanità ma anche della previdenza è proprio quello di avere informazioni. Come italiani abbiamo tante buone caratteristiche ma nel mondo finanziario possiamo ancora crescere e proprio per questo all'interno della nostra holding abbiamo pensato di creare un azienda su misura per poter dare soluzioni e fare cultura su questi argomenti".

Tante persone, quindi, si rivolgono a realtà come Progrup per avere soluzioni. "Le richieste di persone sono sempre in crescita. Più stiamo andando avanti col tempo più ci rendiamo conto che le persone sono sensibili verso la propria crescita personale e a generare una ricchezza, un valore personale inestimabile chiamato formazione".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Carola Rackete arrestata da Salvini, a Bettola la gag leghista

Carola Rackete arrestata da Salvini, a Bettola la gag leghista

(Agenzia Vista) Roma, 19 agosto 2019 Carola Rackete arrestata da Salvini a Bettola la gag leghista «Questa mattina a #Bettola alla festa della #Bortellina #tralagente e tanti amici che ci hanno detto #maimolkare facciamo #piazzapulita ....abbiamo arrestato anche la Rachete con Matteo Salvini (cartonato)». Lo scrive su Facebook la senatrice leghista Elena Murelli che posta anche alcune foto e un ...

 
Grillo: pugnalata in Agosto, Salvini di media intelligenza ma pensavo leale

Grillo: pugnalata in Agosto, Salvini di media intelligenza ma pensavo leale

(Agenzia Vista) Roma, 19 agosto 2019 Grillo pugnalata in Agosto Salvini di media intelligenza ma pensavo leale Un momento magico tragico strano - così Beppe Grillo in un video. Il garante del Movimento, al termine dell'incontro con i vertici M5s a Marina di Bibbona e dopo che è stata diffusa la nota con cui chiudono ufficialmente al Carroccio, ha pubblicato un video nel quale finge di dialogare ...

 
Salvini contestato al suo arrivo alla Versiliana

Salvini contestato al suo arrivo alla Versiliana

(Agenzia Vista) Marina di Pietrasanta, 18 agosto 2019 Salvini contestato al suo arrivo alla Versiliana Il Ministro dell'Interno e leader della Lega Matteo Salvini è intervenuto a La Versiliana. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 

Spoleto

Le riprese di don Matteo
tornano il 30 settembre

Don Matteo torna a Spoleto. Quando? Il 30 settembre per il secondo blocco di riprese gli attori della fiction di Terence Hill, che trasformeranno ancora piazza Duomo e ...

15.08.2019

Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene'

IL FATTO

Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene'

(Agenzia Vista) Roma, 13 agosto 2019 Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene' E' morta all'età di 40 anni Nadia Toffa, la conduttrice delle Iene che da anni ...

13.08.2019

Cento anni di moda

++++GUARDA E FOTO ++++++

Cento anni di moda

A palazzo della penna di Perugia è in corso di svolgimento la mostra Gli italiani e la moda 1860 – 1960, curata da Alberto Manodori Sagredo con la collaborazione scientifica ...

11.08.2019