A Sanremo il Baglioni bis, al centro la musica (anche rap)

Cinque serate per il Festival, 24 artisti in gara

05.02.2019 - 13:30

0

Sanremo, 5 feb. (askanews) - Ventiquattro artisti in gara, cinque serate, quella di venerdì dedicata ai duetti e, come sempre, la musica al centro, con i riflettori accesi sui rapper. È il festival targato Claudio Baglioni bis, la 69esima edizione del Festival della Canzone Italiana che apre i battenti a Sanremo il 5 febbraio.

Baglioni torna a calcare il palco dell'Ariston come 'traghettatore', dopo aver annunciato una edizione "nazional-popolare" o meglio "popolar-nazionale". Al suo fianco la brillante Virginia Raffaele e Claudio Bisio. "Sarà l'anno dei tre Claudio", dicono scherzando in Rai - riferendosi a Baglioni, Bisio e Claudio Fasulo, vicedirettore Rai.

Il red carpet, tra mazzi di fiori lanciati al pubblico, coriandoli sparati in aria, autografi e selfie, ha dato ufficialmente il via alla kermesse più discussa del panorama italiano e non solo.

Quest'anno, Baglioni ha voluto dare una sterzata virando verso una musica trasversale: dal classico alla pop, fino al rap. Si va dal giovane romano Achille Lauro, ai due vincitori di Sanremo giovani, Einar e Mahmood, passando per Ultimo, Ghemon, Irama, Motta, Enrico Nigiotti e Shade.

E poi ritroviamo Il Volo, Arisa, Loredana Bertè, Paola Turci, Nek, Patty Pravo, Anna Tatangelo, Francesco Renga, Simone Cristicchi, Nino D'Angelo e Daniele Silvestri. E poi ci sono anche le band come Ex-Otago, Negrita, Boomdabash e The Zen Circus.

Ospiti delle cinque serate saranno, tra gli altri, Ligabue, Ramazzotti, Pausini, Bocelli (con il figlio), Mannoia, Venditti, Amoroso, Biagio Antonacci, Giorgia. Un Sanremo che ha fatto il pieno anche come giornalisti accreditati: 1.443 persone, compresi giornalisti australiani, canadesi, argentini e cileni.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Coronavirus, Bolsonaro tra la folla a Brasilia: hotdog e Coca

Coronavirus, Bolsonaro tra la folla a Brasilia: hotdog e Coca

Roma, 25 mag. (askanews) - In barba alle regole del distanziamento sociale e alle misure di sicurezza per prevenire i contagi da coronavirus, il presidente del Brasile Jair Bolsonaro si è fatto vedere in pubblico tra la folla a Brasilia, ha mangiato un hotdog comprato a una bancarella e ha bevuto Coca cola dalla lattina. Si è anche fermato a parlare da vicino con molte persone, senza mascherina e ...

 
Frecce Tricolori, lo spettacolare video dalla cabina di pilotaggio del primo giorno del Giro d'Italia
L'EVENTO

Frecce Tricolori, lo spettacolare video dalla cabina di pilotaggio del primo giorno del Giro d'Italia

Video da brividi delle Frecce Tricolori con le immagini dalla cabina di pilotaggio (Agenzia Vista). Il Giro d'Italia dell'aeronautica è scattato oggi 25 maggio ed è l'occasione per celebrare il 74esimo anniversario della proclamazione della Repubblica. Le Frecce Tricolori decollate oggi, toccheranno tutti i capoluoghi di regione. Oggi sono stati in Val d'Aosta, Torino (video, clicca qui), Milano ...

 
I volontari di Retake tornano a pulire Roma: “Siamo qui per questa bellissima città”

I volontari di Retake tornano a pulire Roma: “Siamo qui per questa bellissima città”

(Agenzia Vista) Roma, 25 maggio 2020 I volontari di Retake tornano a pulire Roma: “Siamo qui per questa bellissima città” Con la Fase 2 anche i volontari dell’associazione Retake tornano a pulire la città di Roma e iniziano dalla piazza del Pantheon. Eccoli in azione mentre tolgono gli adesivi pubblicitari affissi sui muri della città. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Che Tempo Che Fa da record: chiude la stagione con 2,3 milioni spettatori e il 9% di share. E sui social vola

Fabio Fazio

TELEVISIONE

Che Tempo Che Fa da record: chiude la stagione con 2,3 milioni spettatori e il 9% di share. E sui social vola

Che Tempo Che Fa ha chiuso la sua stagione su Rai 2 con un ascolto medio di oltre 2,3 milioni spettatori e il 9% di share, superando di 2 punti di share la media d’ascolto di ...

25.05.2020

Littizzetto si trasforma in Botteri: "Altro che maratone di Mentana, lei è sempre collegata"

TELEVISIONE

Littizzetto si trasforma in Botteri: "Altro che maratone di Mentana, lei è sempre collegata"

"Il mio obiettivo è diventare come Giovanna, sempre collegata. Altro che Mentana. Non è mai andata a fare la pipì dall'inizio della pandemia". E' l'omaggio di Luciana ...

25.05.2020

Saviano, scoppia la bufera: "I commercialisti segnalano agli usurai i clienti in difficoltà"

TELEVISIONE

Saviano, scoppia la bufera: "I commercialisti segnalano agli usurai i clienti in difficoltà"

Chi segnala alla criminalità organizzata le attività in crisi da cannibalizzare? Secondo Roberto Saviano sono i commercialisti. Lo scrittore lo ha sostenuto domenica ospite a ...

25.05.2020