Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Giornata Mondiale anti-Aids, campagna Fallo con tutti di Control

Milano, 1 dic. (askanews) - In Italia c'è ancora tanta disinformazione e impreparazione rispetto alle malattie sessualmente trasmissibili. Il primo dicembre ricorre la Giornata Mondiale contro l'Aids; a 40 anni dalla diffusione del virus HIV nel mondo, informazione e prevenzione si confermano due cardini fondamentali per affrontare qualsiasi virus, a qualsiasi età. Per questo, Control ha lanciato la campagna social "Fallo con tutti", allo scopo di sensiblizzare soprattutto i più giovani.

"Studi e dati - ha spiegato Federica Conte, marketing manager di Control Italia - ci dicono che ancora una gran percentuale di popolazione ha rapporti sessuali completi non protetti. Un recente sondaggio che abbiamo fatto, addirittura, ci dice che il 38% dei giovani e giovanissimi si vergogna a comprare il preservativo. Addirittura, 7 giovani su 10 affermano di non aver mai ricevuto informazioni sull'uso del preservativo né da familiari né da amici quindi è molto chiaro che ancora molta informazione è necessario fare. In particolare la generazione Z sembra essere quella essere più esposta all'informazione e. al tempo stesso. anche la più confusa".

"Per questo - ha concluso Conte - oggi parte la nostra campagna social di sensibilizzazione che si chiama "Fallo con tutti" e utilizza appositamente messaggi provocatori e coinvolgenti con un duplice obiettivo: da una parte rassicurare i giovani rispetto al fatto che la scienza ha fatto tanti passi avanti e dall'altro informarli che è ancora possibile ridurre i contagi utilizzando dispositivi di protezione adeguati".