Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Messico, Obrador sull'arresto ex ministro legato a narcotraffico

Città del Messico, 16 ott. (askanews) - Il presidente messicano Andres Manuel Lopez Obrador ha definito "deplorevole" il fatto che un ex ministro della Difesa messicano sia stato arrestato negli Stati Uniti sospettato di legami con un cartello della droga.

"É un fatto davvero deplorevole che un ministro della Difesa sia stato arrestato, accusato di legami con il narcotraffico".

"Tutto questo deve essere provato. Non possiamo andare aventi e fare giudizi sommari", ha aggiunto, mentre si attendono le motivazioni dell'arresto da parte delle autorità americane.

L'ex ministro della Difesa messicano è Salvador Cienfuegos, arrestato negli Stati Uniti per legami con il narcotraffico. Cienfuegos è stato ministro della Difesa dal 2012 al 2018 ed era in vacanza con la propria famiglia quando è stato arrestato giovedì 15 ottobre.

"Siamo di fronte a una situazione senza precedenti", ha concluso Obrador, al potere dal 2018, notando che sono due gli ex ministri americani attualmente detenuti negli Stati Uniti con accuse simili. L'altro, è l'ex ministro alla Sicurezza Genaro Garcia Luna, arrestato in Texas nel dicembre 2019, con l'accusa di avere intascato delle mazzette per permettere al cartello di Sinaloa di importare la droga negli Stati Uniti.