Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Ad Hong Kong rinviate le elezioni, Lam: per Covid, non politica

Milano, 31 lug. (askanews) - Ad Hong Kong le elezioni legislative di settembre sono state rinviate. Una scelta attesa, confermata ora ufficialmente dalla governatrice Carrie Lam, che ha detto di aver dovuto prendere la decisione più difficile degli ultimi sette mesi.

"Ma per frenare l'ondata del virus, per motivi di pubblica sicurezza, per proteggere la salute delle persone e per garantire che le elezioni si svolgano in modo aperto e equo, questa decisione è necessaria".

Il rinvio arriva in un clima teso, all'indomani dell'esclusione dalle liste di 12 attivisti pro-democrazia che già parlavano di una grave ferita ai diritti civili, ennesima erosione della indipendenza di Hong Kong dalla Cina. Ora le elezioni a cui non avrebbero potuto partecipare sono state completamente annullate e rinviate.

Lam ha risposto alle critiche insistendo che non si tratta di una decisione politica ma di salute pubblica.