Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Libia, Al Sisi annuncia piano per cessate il fuoco dall'8 giugno

Roma, 6 giu. (askanews) - Il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi ha annunciato un piano per il cessate il fuoco in Libia, a partire dall'8 giugno. L'annuncio è avvenuto in conferenza stampa con il generale Khalifa Haftar e il presidente del parlamento di Tobruk, Aguila Saleh. La cosiddetta "Dichiarazione del Cairo" prevede un cessate il fuoco a partire dalle 6 di lunedì prossimo, "nel rispetto di tutti gli sforzi e delle iniziative internazionali e delle risoluzioni del Consiglio di sicurezza Onu sull'unità e l'integrità territoriale" della Libia. L'iniziativa egiziana arriva dopo la sconfitta dell'autoproclamato Esercito nazionale libico (Lna) di Haftar nell'Ovest della Libia per mano delle forze del governo di accordo nazionale (Gna) di Tripoli, sostenuto dalla Turchia. Proprio oggi le forze del Gna hanno annunciato l'avvio delle operazioni per strappare ad Haftar il controllo delle città di Sirte e Jufra.