Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Tra presente e futuro disilluso: "Cosa resterà?" dei Réclame

Roma, 5 giu. (askanews) - Il videoclip di "Cosa resterà?", terzo brano estratto da "Voci di corridoio", il disco d esordio dei Réclame, il gruppo nato dall'incontro tra Marco Fiore con i fratelli Edoardo, Gabriele e Riccardo Roia che ha debuttato lo scorso dicembre tra i finalisti a "Sanremo Giovani 2019". Il video è un evocativo film d'animazione realizzato da Lorenzo Silano, che racconta il confronto tra un presente alla deriva e un futuro disilluso e l'angoscia profonda che ne deriva. Lo scenario è quello di un piccolo bar di provincia, in cui, da ragazzo, il protagonista si riuniva con i suoi amici e faceva piani per il futuro. Anni dopo, diventato uomo, torna in quello stesso luogo e, naufragati i suoi progetti giovanili, proietta tutte le speranze di una volta su una coppia seduta ad un tavolo, augurandosi che non si abbandoni alla furia degli eventi così come era accaduto a lui.