Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Boom di contagi e di morti in America Latina, Brasile in testa

Roma, 26 mag. (askanews) - È l'America Latina, secondo l'Oms, il nuovo epicentro della pandemia da coronavirus. I dati del numero dei contagi e dei morti crescono vertiginosamente e sono sempre più preoccupanti. Oltre 41mila i morti e più di 766mila i casi confermati. I numeri più alti si registrano in Brasile, che ha ormai superato la Russia, diventando il secondo Paese al mondo dopo gli Stati Uniti. Ma ci sono anche alcuni Paesi del continente sudamericano che 'resistono', come Argentina, Venezuela e Paraguay.