Coronavirus, Speranza: misure di restrizione fino al 13 aprile

"Non abbassare la guardia. Poi transizione con misure adeguate"

01.04.2020 - 13:00

0

Roma, 1 apr. (askanews) - Confermate fino al 13 aprile tutte le misure di limitazione delle attività economiche e sociali e degli spostamenti individuali già in vigore per l'emergenza coronavirus. Lo ha detto il ministro della Salute, Roberto Speranza, in una informativa al Senato.

Speranza ha spiegato che i numeri e le analisi statistiche degli esperti confermano che si sta andando nella giusta direzione, ma sarebbe un grande errore in questo momento abbassare la guardia e pensare di aver vinto la battaglia che, ha sottolineato, sarà lunga fino a quando non ci sarà un vaccino. Per questo sarà indispensabile graduare la riduzione delle attuali limitazioni, con misure di prevenzione adeguate per evitare che riesplodano nuovi focolai di infezione.

"La fase di convivenza con il virus andrà gestita con il Comitato tecnico-scientifico con grande prudenza, continuando a monitorare molto seriamente il fenomeno e conservando tutte le buone pratiche individuali che abbiamo imparato a rispettare in queste settimane con i nostri comportamenti responsabili".

"Sbagliare i tempi o anticipare alcune mosse finirebbe per vanificare il lavoro fatto in queste difficilissime settimane: è questa l'unica strada per riaccendere i motori della nostra economia, recuperare pienamente la dimensione sociale e affettiva della nostra vita, per riconquistare le nostre irrinunciabili libertà". "Da queste valutazioni - ha concluso il ministro - scaturisce la decisione del governo di confermare fino al 13 aprile tutte le misure di limitazione delle attività economiche e sociali e degli spostamenti individuali precedentemente adottate".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La piccola chef che rallegra i birmani durante il lockdown

La piccola chef che rallegra i birmani durante il lockdown

Yangon, 1 giu. (askanews) - Dalla zuppa di pesce gatto alle rane fritte piccanti, le lezioni di cucina di un bimba di 8 anni in pigiama e cappello da chef fanno divertire i birmani, ancora oggi costretti a rimanere a casa per il lockdown a causa dell'emergenza sanitaria. Nascosti sotto la cuffia lunghi capelli neri, Moe Myint May Thu, in arte "Piccola chef": "Sono piccola Chef, o Moe Myint May ...

 
Crollo a Napoli, 2 operai morti e altre 2 persone estratte vive

Crollo a Napoli, 2 operai morti e altre 2 persone estratte vive

Napoli, 1 giu. (askanews) - Due operai morti; un italiano e un cittadino extracomunitario e altri due, cittadini nordafricani, estratti vivi dalle macerie. È il bilancio, ancora non definitivo, di una frana che ha interessato una palazzina avvenuta intorno alle 12.30 di lunedì primo giugno 2020, nel quartiere Pianura di Napoli. L'incidente è accaduto tra via Archimede e via Caianiello, un dedalo ...

 
IL CORONAVIRUS NEL MONDO: 1 GIUGNO

IL CORONAVIRUS NEL MONDO: 1 GIUGNO

Milano, 1 giu. (askanews) - Le immagini dell'emergenza Covid-19 nel mondo il primo giugno. TURCHIA Dopo oltre due mesi di lockdown riapre il Grande Bazar di Istanbul. Il mercato coperto della metropoli turca è una delle attrazioni turistiche più visitate dagli stranieri ma è anche frequentatissimo dai residenti. Alla presenza del governatore di Istanbul Ali Yerlikaya, con tanto di assembramento ...

 
"Stop Racism", intitolata a George Floyd l'ultima opera di TvBoy

"Stop Racism", intitolata a George Floyd l'ultima opera di TvBoy

Barcellona, 1 giu. (askanews) - S'intitola "Stop Racism" ed è dedicata alla memoria di George Floyd, il cittadino afroamericano bloccato e soffocato fino alla morte da 3 agenti di polizia a Minneapolis, negli Stati Uniti, l'ultima opera dello street artist italiano TvBoy, installata nelle vicinanze del Born, Center of Culture & Memory di Barcellona, in Spagna.

 
Stasera in tv 1 giugno 2020: programmi e film, cosa vedere. Da Dunkirk a Il Giovane Montalbano fino a Brignano

Televisione

Stasera in tv 1 giugno 2020: programmi e film, cosa vedere. Da Dunkirk a Il Giovane Montalbano fino a Brignano

Prima serata tv, quella di oggi primo giugno 2020, con una serie di programmi e film di primo piano nell'offerta dei palinsesti. Su Rai1 la replica de "La prima indagine di ...

01.06.2020

Mara Venier racconta la caduta dalle scale di casa: "Ho battuto anche la testa". Frattura al piede

Televisione

Mara Venier racconta la caduta dalle scale di casa: "Ho battuto anche la testa". Frattura al piede

Mara Venier è caduta dalle scale e domenica 31 maggio 2020 ha condotto Domenica In con la fasciatura al piede sinistro, poi risultato fratturato e che è stato ingessato. Oggi ...

01.06.2020

Gianna Nannini e Italia 90: "L’abbraccio a Diego Maradona… Sua figlia si chiama Giannina in mio onore"

Il titolo de La Nacion, il quotidiano argentino che ha intervistato Gianna Nannini

L'INTERVISTA

Gianna Nannini e Italia 90: "La figlia di Maradona si chiama Giannina... per me"

Trent'anni fa si disputò il Mondiale di calcio in Italia nel 1990, vinse la Germania ma la partita tra Italia e Argentina, in semifinale, passò alla storia con Napoli e il ...

01.06.2020