A Napoli iniziato l'abbattimento della vela verde di Scampia

Il sindaco Luigi de Magistris: Scampia batte Gomorra tre a zero

20.02.2020 - 18:30

0

Napoli, 20 feb. (askanews) - A Scampia va giù la vela A, quella "verde"; per circa 40 giorni le ruspe lavoreranno all'abbattimento dell'edificio alto 45 metri, lungo 70 e largo 26, nel quartiere considerato per anni un simbolo di degrado, spaccio e malavita.

Tanta emozione e felicità da parte degli abitanti di Scampia e dei rappresentanti del Cn omitato vele che hanno assistito all'inizio dei lavori e che ora chiedono dignità e riqualificazione dell'area. Nessuno andrà in mezzo alla strada, ha assicurato il sindaco di Napoli Luigi de Magistris; tutti gli abitanti sono stati già ricollocati e continueranno a essere sistemati in nuovi alloggi, come quelli già realizzati nelle zone adiacenti.

"Scampia batte Gomorra, tre a zero - ha detto - Scampia è un modello per l'Italia sicuro ma credo anche per l'Europa di democrazia partecipativa - ha detto - di stare insieme amministrazione e cittadini, di non mollare mai, di non trasformare la rabbia e l'indignazione in cattiveria ma in partecipazione. È una pagina di giustizia, onestà e lotta e anche un bel calcio a tutto quel pregiudizio di quella narrazione: Scampia è uguale camorra, Vele è uguale Gomorra. La camorra c'è ma quell'equazione ha fatto molto male a questa gente che non solo ha vissuto in condizioni disumane ma ha avuto per troppi anni un marchio indelebile addosso come se fossero brutti, sporchi e cattivi e camorristi. Questo è davvero un pregiudizio al quale abbiamo dato un bel calcio nel sedere".

Le vele di Scampia furono realizzate negli anni '80, su progetto dell'architetto Franz di Salvo, in due lotti: L (con 3 vele) e M con 4. Il lotto L fu abbattuto negli anni '90, delle 4 vele del lotto M, invece, resterà in piedi solo la vela B "celeste" che verrà riqualificata. Al lavoro, grazie al progetto "cantiere 167", anche alcuni disoccupati di Scampia come Vincenzo e Francesco.

"Io spero e credo - ha detto Francesco - che la rinascita di Napoli parte da Scampia".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Borrelli: "Obbligo mascherine? Conta distanziamento sociale"

Borrelli: "Obbligo mascherine? Conta distanziamento sociale"

(Agenzia Vista) Roma, 04 aprile 2020 Borrelli: "Obbligo mascherine? Conta distanziamento sociale" "Con comportamenti responsabili onoriamo memoria di chi ha perso la vita". Così il Capo di Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, leggendo il bollettino quotidiano sull'emergenza coronavirus in Italia. Fonte: Facebook/Protezione civile Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Il messaggio di ringraziamento di Sharon Stone alla Croce Rossa: “Sono con voi”

Il messaggio di ringraziamento di Sharon Stone alla Croce Rossa: “Sono con voi”

(Agenzia Vista) Roma, 04 aprile 2020 Il messaggio di ringraziamento di Sharon Stone alla Croce Rossa: “Sono con voi” L’attrice statunitense Sharon Stone ha ringraziato, con un video messaggio, il lavoro che la Croce Rossa sta svolgendo per l’emergenza coronavirus. “Sono con voi, grazie” queste le parole di ringraziamento dell’attrice Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev Fonte Croce Rossa Italiana

 
Coronavirus, Borrelli: +1238 guariti, +2886 positivi, morti 681

Coronavirus, Borrelli: +1238 guariti, +2886 positivi, morti 681

Roma, 4 apr. (askanews) - Negli ospedali italiani si registra il primo calo, su base giornaliera, dei ricoveri in terapia intensiva di malati di coronavirus: a oggi sono 3994, -74 su ieri (-1,82%), erano 4068). E' quanto annuncia Angelo Borrelli, capo del Dipartimento della Protezione civile. I ricoverati con sintomi sono 29.010, in isolamento domiciliare 55.270 (il 63%). I tamponi effettuati ...

 
Fontana (pres. Lombardia): “Mi raccomando chi può uscire deve coprire il volto”

Fontana (pres. Lombardia): “Mi raccomando chi può uscire deve coprire il volto”

(Agenzia Vista) Lombardia, 04 aprile 2020 Fontana (pres. Lombardia): “Mi raccomando chi può uscire deve coprire il volto” “Mi raccomando chi può uscire deve coprire il volto” queste le parole del presidente della Lombardia, Attilio Fontana, durante un video pubblicato sulla sua pagina facebook. Facebook Fontana Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Un posto al sole si ferma a causa del Coronavirus, dal 6 aprile le repliche della sedicesima stagione

Televisione

Un posto al sole si ferma a causa del Coronavirus, dal 6 aprile le repliche della sedicesima stagione

Un posto al sole si ferma a causa del Coronavirus. La popolare soap opera da lunedì 6 aprile 2020 andrà in onda riproponendo gli episodi della sedicesima stagione, girata a ...

04.04.2020

Senza Ballando con le Stelle c'è Ballando a casa: risposta di Samuel Peron (e Tania) a Samanta Togni (e Mario)

Social

Senza Ballando con le Stelle c'è Ballando a casa: risposta di Samuel Peron (e Tania) a Samanta Togni (e Mario)

Saltato causa quarantena da Coronavirus Ballando con le Stelle, il super programma Rai condotto da Milly Crlucci, è stato lanciato sui social Ballando a casa. Nella sfida di ...

04.04.2020

Video Ballando con le Stelle salta, ma c'è Ballando a casa. Sfida col tango: Samanta Togni contro Samuel Peron

Social

Video Ballando a casa. Sfida col tango: Samanta Togni contro Samuel Peron

E' ormai scontato: Ballando con le Stelle 2020 non andrà in onda a fine aprile, come previsto dai palinsesti della Rai. Sempre più probabile che si debba aspettare il periodo ...

04.04.2020