"L'uso del cellulare può causare tumori alla testa"

Lo ha stabilito una sentenza della Corte d'Appello di Torino

14.01.2020 - 17:30

0

Torino, 14 gen. (askanews) - Una sentenza che sicuramente farà discutere. Secondo la Corte d'Appello di Torino, l'uso prolungato del telefono cellulare può causare tumori alla testa. I giudici hanno confermato la sentenza di primo grado emessa nel 2017, sul caso sollevato da Roberto Romeo un dipendente di Telecom Italia colpito da neurinoma del nervo acustico.

La sentenza condanna l'Inail a corrispondere una rendita vitalizia da malattia professionale al lavoratore, sostenendo che esiste un nesso tra malattia e utilizzo frequente del telefono cellulare, anche quattro o cinque ore al giorno, da parte del lavoratore.

La sentenza va però in senso opposto a quanto sostenuto dal rapporto dell'Istituto Superiore di Sanità, Arpa Piemonte, Enea e Cnr-Irea - diffuso la scorsa estate - il quale non aveva dato conferme sull'aumento di neoplasie legate all'uso del cellulare.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Video Martina Stella, buongiorno sexy con Vasco Rossi: c'è chi dice è una strega tanto le se ne frega

Video Martina Stella, buongiorno sexy con Vasco Rossi: c'è chi dice è una strega tanto lei se ne frega

Martina Stella ormai ha abituato i suoi follower di Instagram al buongiorno sexy. Ancora assonnata, l'attrice 36enne, tazzina di caffè in mano, accenna un mini balletto che puntualmente pubblica sulle storie del suo profilo. Ovviamente ogni volta c'è una musica diversa di sottofondo. Stavolta Martina ha scelto un vecchio pezzo di Vasco Rossi: La strega (la diva del sabato sera). E una strofa in ...

 
"Popof" Poponesi a metà percorso nel gelo della Arrowhead: la corsa estrema entra nel vivo VIDEO
SPORT ESTREMI

"Popof" Poponesi a metà percorso nel gelo della Arrowhead: la corsa estrema entra nel vivo VIDEO

Continua l'avventura di Filippo "Popof" Poponesi nell'Arrowhead135, corsa estrema in corso di svolgimento in Minnesota. L'ultramaratoneta perugino, insieme all'altro italiano in gara, Simone Leo, ha completato più di mezzo percorso. I due azzurri sono ancora in corsa dopo una notte a -23° e ora hanno a disposizione più della metà delle 60 ore limite per arrivare al 217esimo chilometro del ...

 
La pupa e il secchione e viceversa 2020, le gaffe nel bagno di cultura e il ballo hot di Angelica VIDEO

Televisione

La pupa e il secchione e viceversa 2020, le gaffe nel bagno di cultura e il ballo hot di Angelica VIDEO

La Pupa e il secchione 2020, ecco il finale di puntata di martedì 28 gennaio. Le due coppie a rischio di eliminazione si giocano il tutto per tutto nel bagno di cultura.  Per ...

29.01.2020

La pupa e il secchione e viceversa 2020, riconoscere il partner col tatto. Cosa combina Stella Manente VIDEO

Televisione

La pupa e il secchione e viceversa 2020, riconoscere il partner col tatto. Cosa combina Stella Manente VIDEO

"E' il mio secchione...è la mia secchiona...". La prova de La pupa e il secchione e viceversa 2020 della puntata di martedì 28 gennaio 2020 su Italia1, è quella nella quale, ...

29.01.2020

Video Martina Stella, buongiorno sexy con Vasco Rossi: c'è chi dice è una strega tanto le se ne frega

Video Martina Stella, buongiorno sexy con Vasco Rossi: c'è chi dice è una strega tanto lei se ne frega

Martina Stella ormai ha abituato i suoi follower di Instagram al buongiorno sexy. Ancora assonnata, l'attrice 36enne, tazzina di caffè in mano, accenna un mini balletto che ...

28.01.2020