Autonomia, Di Pardo: questo schema con i Comuni non ha funzionato

In 20 anni i Lep non sono stati individuati

03.12.2019 - 19:02

0

Roma, 3 dic. (askanews) - Lo schema individuato per rilanciare il processo di autonomia differenziata è stato già utilizzato per i comuni e non ha funzionato perché né i Livelli essenziali delle prestazioni (Lep), né i fabbisogni sono stati individuati e poi perché il fondo di perequazione, che dovrebbe funzionare in modo uniforme sul territorio, non ha dato risorse sufficienti ai comuni, traducendosi in una lesione dei diritti.

A spiegarlo è stato l'avv. Salvatore Di Pardo, fondatore e titolare dello Studio Legale Di Pardo, che ha promosso il tavolo di lavoro "Il sistema economico italiano tra autonomia differenziata e centralismo burocratico".

"Lo schema del Governo mi pare corretto - ha sottolineato Di Pardo - s'individuano innazitutto i livelli essenziali delle prestazioni (Lep) che dovranno essere erogate e il fabbisogno standard, cioè le risorse che queste Regioni dovranno avere per erogare questi servizi di cui diventano titolari. Il problema - ha spiegato - è che questo stesso schema è stato già utilizzato per i Comuni ma abbiamo visto che non ha funzionato perchè in 20 anni i livelli essenziali delle prestazioni non sono ancora stati individuati. Non ha funzionato perchè i fabbisogni standard non sono stati correttamente individuati perchè si è fatto riferimento al costo storico che fotografa una situazione e non consente un miglioramento e uno sviluppo delle aree più arretrate.

Non ha funzionato perchè il fondo di perequazione, cioè quel fondo che deve garantire ai Comuni che non hanno risorse i fondi aggiuntivi per poter erogare servizi essenziali in modo uniforme su tutto il territorio, è un fondo orizzontale che si finanzia solo con le risorse dei Comuni, non è integrato dallo Stato e, quindi, i Comuni non hanno risorse sufficienti per garantire i servizi essenziali. Questo - ha aggiunto l'avv. Di Pardo - si traduce in una lesione dei diritti dei cittadini che vengono trattati in modo diseguale in contrasto con le norme costituzionali. Questo rischio si ripropone anche nell'ipotesi di autonomia differenziata".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Conte e Merkel, il colloquio prima della foto di gruppo al Consiglio Europeo

Conte e Merkel, il colloquio prima della foto di gruppo al Consiglio Europeo

(Agenzia Vista) Bruxelles, 12 dicembre 2019 Conte e Merkel, il colloquio prima della foto di gruppo al Consiglio Europeo Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e la Cancelliera tedesca Angela Merkel parlano tra loro prima di scattare la foto di gruppo con gli altri capi di Stato al Consiglio Europeo. /courtesy Ebs Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
"Pinocchio", Garrone: è una favola che parla di noi italiani

"Pinocchio", Garrone: è una favola che parla di noi italiani

Roma, 12 dic. (askanews) - Matteo Garrone rilegge il capolavoro di Collodi e porta al cinema con il suo "Pinocchio" un racconto popolare, divertente, dotato di grande forza visiva e grande poesia. Il film, nei cinema dal 19 dicembre, vede Roberto Benigni nel ruolo di Geppetto mentre Federico Ielapi si è trasformato nel burattino di legno con tre ore di trucco ogni giorno. Garrone ha creato un ...

 
Gb, roulette elettorale di Johnson tra mille punti di domanda

Gb, roulette elettorale di Johnson tra mille punti di domanda

Londra, 12 dic. (askanews) - La roulette elettorale di Boris Johnson inizia dal suo distretto. Il primo ministro ha convocato le elezioni anticipate per interrompere lo stallo politico sulla partenza della Gran Bretagna dall'Unione europea. Spera di ottenere una larga maggioranza. Nel frattempo, il laburista Jeremy Corbyn sta facendo tutto il possibile per evitare di parlare di Brexit, ...

 
Elettra Lamborghini, la sexy ereditiera stella di Instagram stupisce ancora: la maglia è cortissima

Social

Elettra Lamborghini, la sexy ereditiera stella di Instagram stupisce ancora: la maglia è cortissima

Elettra Lamborghini piace. Incanta. Non a caso è una delle stelle di Instagram, se non la regina indiscussa. Disinvolta e naturale sui social la bella ereditiera che lascia ...

12.12.2019

Conto alla rovescia, Mattia Batinti non riesce a fare il bis. Ma è ancora campione

Quiz

Conto alla rovescia, Mattia Batinti non riesce a fare il bis. Ma è ancora campione

Non è riuscito a bissare l'impresa di ieri sera, quando ha vinto oltre 29 mila euro al quiz televisivo "Conto alla rovescia", condotto da Gerry Scotti su Canale 5. Il giovane ...

12.12.2019

Uomini e donne, chi è Sara la nuova tronista: bellissima assistente di volo sconosciuta al mondo della tv

Tv

Uomini e donne, chi è Sara la nuova tronista: bellissima assistente di volo sconosciuta al mondo della tv

Si chiama Sara ed il mondo dello spettacolo non la conosce, mal a tv si abituerà presto alla sua presenza. Sara Amira è di Rieti e vive a Roma ed è la nuova tronista di ...

12.12.2019