Spazio, Curiosity scopre ossigeno nell'atmosfera di Marte

Le molecole presenti principalmente tra la Primavera e l'Estate

13.11.2019 - 18:30

0

Milano, 13 nov. (askanews) - Ci sono tracce di ossigeno nell'atmosfera di Marte.

L'incredibile scoperta è stata effettuata dalla Nasa grazie agli strumenti presenti sul rover Curiosity operativo sul pianeta rosso dall'estate del 2012.

Analizzando la tenue atmosfera marziana, nei pressi del cratere Gale, nell'arco di tre anni marziani che corrispondono a circa 6 anni terrestri, lo strumento Sam (Sample Analysis at Mars) del rover ha rilevato che, principalmente a cavallo tra la Primavera e l'Estate marziane, si concentrano delle molecole d'ossigeno che tutti noi terrestri consideriamo uno degli elementi necessari per la presenza della vita.

La scoperta, realizzata da un team di scienziati guidati da Melissa Trainer, del Goddard Space Flight Center della NASA di Greenbelt, nel Maryland, è stata pubblicata il 12 novembre 2019 nel Journal of Geophysical Research: Planets.

Comprensibile lo stupore della comunità scientifica che ora s'interroga sulla possibile provenienza dell'ossigeno scoperto. È stato ipotizzato che le molecole di Co2 o di acqua (H2O) "spezzandosi" possano aver rilasciato ossigeno nell'atmosfera marziana, portando a un aumento di questo elemento di breve durata, tuttavia è stato calcolato che occorrerebbe cinque volte l'acqua che si pensa ci sia su Marte (sotto forma di ghiaccio o occasionalmente in forma liquida) per produrre l'ossigeno rilevato.

"Stiamo cercando di capire - ha spiegato la scienziata - il fatto che il comportamento dell'ossigeno non sia perfettamente ripetibile ogni stagione ci fa pensare che non sia un problema che ha a che fare con la dinamica atmosferica. Deve esserci una fonte chimica o un 'pozzo' che non possiamo ancora spiegare".

La novità apre nuovi scenari nello studio del pianeta rosso; la presenza dell'ossigeno si associa a quella del metano; entrambi possono essere prodotti sia biologicamente (dai microbi, ad esempio) che geologicamente. Le ipotesi sono suggestive e gli scienziati sono già all'opera per risolvere questo nuovo affascinante enigma che è già una pietra miliare nella conquista dello Spazio e potrebbe rappresentare un'occasione per riscrivere la storia dell'evoluzione del sistema solare.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Tu si que vales, l'esibizione tutta muscoli e coraggio dei Messoudi Brothers. Battuto il mago Jones Il video
Televisione

Video Tu si que vales, l'esibizione muscoli e coraggio dei Messoudi Brothers. Battuto il mago Jones

A Tu si que vales duello per accedere alla finalissima di sabato 14 dicembre tra il prestigiatore e mentalista Richard Jones e i Messoudi Brothers, tre fratelli tutti muscoli e forza. Richard presenta un numero che lascia esterrefatti i quattro componenti della giuria: Maria De Filippi, Gerry Scotti, Rudy Zerbi e Teo Mammucari. Esibizione strepitosa che però viene superata da quella dei fratelli ...

 
Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi batte l'imitatore di Baglioni Video
Televisione

Video Tu si que vales, in finale l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi

Tu si que vales. Un imitatore straordinario contro un acrobata fenomenale: Igor Minerva vs Oleg Tatarynov. Il primo ha portato sul palco della trasmissione Mediaset del 7 dicembre in onda su Canale 5 le canzoni di Claudio Baglioni. Un'esibizione salutata dal pubblico con un'autentica ovazione. Il secondo ha risposto con un numero mozzafiato, volteggiando su una pertica sospesa e persino sotto la ...

 
Sarri: "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions"

Sarri: "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions"

(Agenzia Vista) Roma, 08 dicembre 2019 Sarri: "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions" "Lazio squadra forte, sorprende che non sia in Champions". Così l'allenatore della Juventus Maurizio Sarri al termine della partita di Serie A persa contro la Lazio. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Lazio-Juventus, Inzaghi: "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo"

Lazio-Juventus, Inzaghi: "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo"

(Agenzia Vista) Roma, 08 dicembre 2019 Lazio-Juventus, Inzaghi: "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo" "Godiamoci questa serata, ce lo meritiamo". Così l'allenatore della Lazio Simone Inzaghi al termine della partita di Serie A vinta contro la Juventus. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Tu si que vales, l'esibizione tutta muscoli e coraggio dei Messoudi Brothers. Battuto il mago Jones Il video

Televisione

Video Tu si que vales, l'esibizione muscoli e coraggio dei Messoudi

A Tu si que vales duello per accedere alla finalissima di sabato 14 dicembre tra il prestigiatore e mentalista Richard Jones e i Messoudi Brothers, tre fratelli tutti muscoli ...

08.12.2019

Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi batte l'imitatore di Baglioni Video

Televisione

Video Tu si que vales, l'acrobata che piace a Sabrina Ferilli e Maria De Filippi

Tu si que vales. Un imitatore straordinario contro un acrobata fenomenale: Igor Minerva vs Oleg Tatarynov. Il primo ha portato sul palco della trasmissione Mediaset del 7 ...

08.12.2019

Tu si que vales, Sabrina Ferilli prima canta col cugino poi ammette: "Ho già comprato il mio loculo" Il video

Televisione

Video Tu si que vales, Sabrina Ferilli canta e ammette: "Ho già il loculo"

Tu si que vales. La Piccola Orchestra di Fiano Romano si presenta sul palco e Sabrina Ferilli resta a bocca aperta. Conosce, infatti, quasi tutti i suonatori e ad alcuni di ...

08.12.2019