Tensione a Parigi dove tornano a manifestare i "Gilet jaune"

30 arresti prima dell'inizio delle marce

21.09.2019 - 11:30

0

Parigi, 21 set. (askanews) - I "Gilet jaune" tornano in piazza e l'imponente macchina della sicurezza si mette in moto. La prefettura di Parigi ha annunciato poco dopo le 10 di aver proceduto a 30 arresti e 600 controlli a Parigi nel contesto degli appelli a manifestare, in particolare dei "Gilet gialli" ma anche per il clima e contro la riforma delle pensioni.

Dei raduni sono stati osservati nella zona della Madeleine e la polizia ha disperso i manifestanti. Questi ultimi non indossavano gilet gialli.

Le autorità temono un ritorno nella capitale della violenza, come al culmine del movimento dei "gilet gialli" mobilitati da dieci mesi contro la politica sociale e fiscale del governo. Una fonte di sicurezza ha parlato di rischi di "convergenza" tra "gilet gialli" e attivisti "Black Block che vogliono rompere tutto".

Il prefetto della polizia ha mobilitato un dispositivo di 7500 uomini, cannoni ad acqua e il ritorno nelle strade dei veicoli corazzati della gendarmeria.

Ieri pomeriggio sono stati chiusi interi quartieri nel centro della capitale. Una gran parte della città è pattugliata dalla polizia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Carboni suona "Ci vuole un fisico bestiale" con band di medici

Carboni suona "Ci vuole un fisico bestiale" con band di medici

Milano, 22 ott. (askanews) - Tutto è partito lo scorso giugno, quando Luca Carboni ha lanciato attraverso i social un casting per medici esperti in malattie cardio-cerebrovascolari che sapessero anche suonare uno strumento. Il risultato è una band composta solo da cardiologi che ha realizzato questa versione inedita di uno dei più grandi successi del cantautore bolognese, per sensibilizzare sui ...

 
Nuova veste per Teatro Triennale grazie a partnership con Ubi

Nuova veste per Teatro Triennale grazie a partnership con Ubi

Milano, 22 ott. (askanews) - Nuova veste per il Teatro Triennale Milano che si presenta con una sala teatro rinnovata nell'acustica, nell'illuminazione e nell'arredamento, ma nel rispetto della filosofia progettuale dell'architetto Giovanni Muzio che lo realizzò nel 1933 come edificio multidisciplinare, una novità a livello europeo, per ospitare le attività collaterali alle grandi Esposizioni ...

 
L'ironia impegnata di Willie Peyote in "Iodegradabile"

L'ironia impegnata di Willie Peyote in "Iodegradabile"

Milano, 22 ott. (askanews) - Divertente e impegnato ma con leggerezza è "Iodegradabile", il nuovo album del rapper e cantautore Willie Peyote. "Il disco si intitola Iodegradabile perché tutto è partito dall'idea che la musica si consumasse troppo in fretta e finisce tutto troppo in fretta, un disco dura una stagione quando va bene, e da lì sono partito per affrontare il tema del nostro rapporto ...

 
Fideuram Sgr lancia il fondo per investire nell'economia reale

Fideuram Sgr lancia il fondo per investire nell'economia reale

Milano, 22 ott. (askanews) - In un momento storico in cui i tassi di rendimento dei titoli di Stato sono molto bassi, se non addirittura negativi e il mercato azionario sembra avere prospettive di crescita più contenute rispetto al passato, esistono strumenti alternativi di investimento? Lo abbiamo chiesto a Gianluca La Calce, amministratore delegato di Fideuram Investimenti Sgr, che ha lanciato ...

 
Encuentro si trasferisce a Isola Polvese

Perugia

Encuentro si trasferisce a Isola Polvese

Encuentro trasloca. Il festival della letteratura in lingua spagnola lascia il centro di Perugia e si trasferisce a Isola Polvese. Non solo, le date si spostano da maggio a ...

21.10.2019

Sculture a tema, le quattro opere  realizzate

Eurochocolate

Sculture a tema, le quattro opere realizzate

Un grande grifo con un bottone tra gli artigli è la monumentale scultura realizzata da Stefano Chiacchella. Un bottone che diventa rosone nell’opera di Massimo Arzilli o che ...

20.10.2019

Traffico rivoluzionatoper don Matteo

Spoleto

Traffico rivoluzionato
per don Matteo

Ultime due settimane di permanenza a Spoleto per il cast di Don Matteo 12. Le riprese nella città del Festival, che in questi giorni di metà ottobre sta ospitando numerosi ...

19.10.2019