Migliaia in piazza per festa Catalogna, ma indipendentisti divisi

Forte calo partecipazione a marcia indipendentista della Diada

12.09.2019 - 10:30

0

Barcellona, 11 set. (askanews) - Una festa colorata e pacifica ma meno partecipata del solito. Circa 600.000 persone sono scese in piazza a Barcellona per la grande manifestazione annuale degli indipendentisti catalani. Si tratta della più bassa partecipazione dalla prima grande mobilitazione indipendentista del 2012 per il giorno della "Diada", la festa della Catalogna che commemora la caduta di Barcellona nel 1714 per mano delle truppe borboniche di Filippo V di Spagna. Solo l'anno scorso un milione di militanti aveva marciato per la capitale catalana in occasione della "Diada".

Questo netto calo della partecipazione è un brutto colpo per gli indipendentisti, che volevano manifestare la loro forza di mobilitazione prima della sentenza attesa in ottobre contro i dodici dirigenti indipendentisti processati per il loro ruolo nel tentativo di secessione del 2017. "Il morale è un po' più basso rispetto agli anni scorsi quando le strade erano piene, oggi non è stato così. Credo sia colpa della repressione dello stato spagnolo contro tutti i catalani" dice un manifestante.

Il movimento indipendentista si è presentato diviso, se non addirittura lacerato al suo interno e la piazza non ha perdonato.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Boccali alzati, al via a Monaco di Baviera l'Oktoberfest

Boccali alzati, al via a Monaco di Baviera l'Oktoberfest

Monaco di Baviera, 21 set. (askanews) - Birra a fiumi e tanta allegria a Monaco di Baviera dove si è aperta la 186esima edizione dell'Oktoberfest, la storica e amatissima festa della birra. Negli stand fino al 6 ottobre sono attesi 6 milioni di visitatori, tra tedeschi e appassionati della birra provenienti da tutto il mondo. Sulle tavole oltre ai boccali stracolmi non possono mancare salsicce e ...

 
Conte: Salvini isolato, più a destra dei Paesi di Visegrad

Conte: Salvini isolato, più a destra dei Paesi di Visegrad

Roma, 21 set. (askanews) - Matteo Salvini ha posizionato la Lega a destra dei governi di Visegrad. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte parlando ad Atreju, la festa di Fdi. "Oggi viene Orban, chiedete a lui perché non ha seguito Salvini. La Lega si è ritrovata completamente poi isolata perché con Afd e altre forze in questo momento sono ancora più a destra di alcuni governi di ...

 
Conte: priorità manovra è evitare aumento dell'Iva

Conte: priorità manovra è evitare aumento dell'Iva

Roma, 21 set. (askanews) - Il primo obiettivo della manovra sarà "evitare l'incremento dell'Iva", sul resto si potranno dare probabilmente solo "significativi assaggi di quello che sarà il progetto politico" del governo. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, parlando ad Atreju, la festa di Fdi. "Il vero ostacolo, e quindi il vero risultato, sarà il contenimento dell'aumento ...

 
Ambiente, Conte: "Patto con imprese per il green new deal"

Ambiente, Conte: "Patto con imprese per il green new deal"

(Agenzia Vista) Roma, 21 settembre 2019 Ambiente, Conte: "Patto per il green new deal" "Patto per il green new deal". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte intervenendo ad Atreju, la festa di FdI sull'isola Tiberina. Fonte: Facebook/Atreju Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Max Gazzè in concerto per la notte bianca

Max Gazzè

L'evento

Max Gazzè in concerto per la notte bianca

A Terni centro blindato per l'evento clou di TerniOn. Alle 23 di sabato 21 settembre Max Gazzè salirà sul palco in piazza Europa per il concerto che sarà preceduto, alle 21, ...

21.09.2019

Parata di vip per l'evento delle stiliste folignati Sara e Tania Testa

Moda

Parata di vip per l'evento delle stiliste folignati Sara e Tania Testa

Le Twins superano i propri confini e lanciano lo shop online. Una novità che le gemelle Sara e Tania Testa, stiliste e imprenditrici del marchio della moda, hanno presentato ...

20.09.2019

La Galleria con la Madonna di Leonardo tiene alte le cifre

Musei umbri

La Galleria con la Madonna di Leonardo tiene alte le cifre

Dopo un 2018 d’oro per i musei statali dell’Umbria, arriva una flessione. Nei mesi estivi (dal primo giugno al 31 agosto) si registra nel complesso un calo di quasi mille ...

10.09.2019