Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Vuelta, Roglic si ritira: il video della caduta. Come ha fatto e cosa è successo

Addio sogni di gloria, addio al sogno poker: Primoz Roglic saluta la Vuelta a Espana 2022. Il campione in carica, capitano della Jumbo Visma, ha deciso di ritirarsi dalla corsa questa mattina, mercoledì 7 settembre, dopo la brutta caduta di ieri (nel video di Eurosport It), martedì 6, avvenuta nella volata finale della tappa vinta dalla maglia verde Pedersen. Una tappa che sarebbe dovuta essere tranquilla, di trasferimento, ma che per Roglic è passata in un istante dal sogno all'incubo. Sì, perché lo sloveno aveva fatto il vuoto assieme a Pedersen, Ackermann, Van Poppel e Wright ai 2 chilometri dal traguardo. Poi, nel momento della volata decisiva, si era sfilato, ma proprio in quel momento - forse toccato dal corridore della Barhein, forse facendo da solo, ha perso l'equilibrio ed è andato a toccare l'asfalto. Una caduta rovinosa, con tanto sangue perso, che ha scoinvolto Roglic. Così, se ieri sera la comunicazione era rimandata a oggi, adesso la decisione è ufficiale: addio, sogni di gloria. La corsa alla maglia rossa di Remco Evenepoel sembra essere sempre più in discesa.