Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bakayoko fermato dalla polizia, il video. Perquisizione e pistole puntate, ma era un errore: che spavento per il centrocampista del Milan

Esplora:

Grande spavento per Tiémoué Bakayoko, calciatore del Milan. Il centrocampista, infatti, è stato vittima di un errore da parte della polizia, che ha fermato la macchina dove viaggiava il campione d'Italia e ha perquisito il numero 14 rossonero con tanto di pistole puntate. Attimi concitati ripresi da un automobilista che si trovava a pochi metri di distanza dal fatto. Poi, un agente ha riferito al collega che l'uomo in questione non era un presunto criminale, bensì un calciatore del Milan, e tutto si è risolto per il meglio. Il video, pubblicato sui social, è diventato virale nel giro di pochi minuti.