Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

MotoGp, Espargaro esulta per il secondo posto ma manca ancora un giro e arriva quinto | Video

Esplora:

Un errore incredibile che potrebbe costare molto caro ad Aleix Espargaro. Il pilota dell'Aprilia, secondo nel mondiale di MotoGp, durante il gran premio di Catalogna ha infatti esultato per il secondo posto alle spalle di Fabio Quartararo, leader oltre che della gara anche del mondiale. Peccato però che mancava ancora un giro. Così, dietro al francese campione del mondo in carica, sono arrivate le Ducati Pramac di Jorge Martin e Johann Zarco. Sesto posto per Luca Marini, preceduto da Mir - quarto - e, appunto. Aleix Espargarò. In top 10 anche Vinales, Binder, Oliveira ed Alex Marquez. Sfortunato Francesco Bagnaia buttato a terra da Takaaki Nakagami, insieme ad Alex Rins, alla prima curva dopo la partenza. Per l’Italia una giornata negativa viste le cadute anche di Bezzecchi, Di Giannantonio e Bastianini, e il ritiro di Dovizioso. "Sono ancora molto giù. Mi dispiace molto per quello che è accaduto, chiedo scusa all’Aprilia. È stato un errore inaccettabile, non ho visto bene la mia lavagna. Mi dispiace molto, son solo nove punti ma oggi era una seconda posizione in casa e sono molto triste - ha detto lo spagnolo al termine della gara - Colpa mia al 100%, ho la mia squadra e la mia lavagna e devo guardare quella. Non ci sono scuse". Il video del suo errore, ovviamente, è diventato subito virale sul web.