Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spezia-Lazio, l'audio del Var sul gol di Acerbi in fuorigioco. Rocchi: "Inaccettabile" | Video

"Oh, santo Dio, perché ha ripreso? No, no!". È questa la frase emblematica del dialogo tra l’arbitro Pairetto e il Var Nasca e i suoi assistenti, in occasione del gol in fuorigioco di Francesco Acerbi al 90’ di Spezia-Lazio del 30 aprile scorso. Nel corso della conferenza stampa di fine campionato a Coverciano, il designatore Gianluca Rocchi ha fatto sentire proprio gli audio di quel momento concitati da cui emerge chiaramente un difetto di comunicazione tra tutta la squadra arbitrale. "Una cosa che si fa fatica a spiegare, se non per un cortocircuito comunicativo", ha ammesso il designatore. "Ho fermato tutti perché è inaccettabile, un black-out che non va bene", ha aggiunto. Dal canto suo, il presidente Alfredo Trentalange ha spiegato che durante il dialogo si è "sentito un ok fra i componenti del Var, che l’arbitro ha preso come un lasciapassare per riprendere il gioco". Da qui l’errore con la convalida del gol.