Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Brunori non si ferma più, 24 gol e un altro record: meglio di Ravanelli e Zampagna. Il video

Esplora:

Non si ferma più Matteo Brunori. Oggi - 9 aprile 2022 - l'attaccante di Palazzo d'Assisi ha segnato ancora. In Monopoli-Palermo finita 0-2 e valevole per la trentaseiesima giornata del girone C di Serie C ha siglato infatti il gol numero 24 del suo campionato da record diventando così tra i più prolifici bomber che hanno fatto la storia dell'Umbria. Brunori è infatti il miglior cannoniere umbro del calcio professionistico dell'epoca moderna conteggiando i gol in un singolo campionato. Superato il perugino Fabrizio Ravanelli (23 reti nel campionato di C2 1987/1988 con la maglia del Grifo), mentre le settimane scorse aveva già messo alle spalle il ternano Riccardo Zampagna (21 nel campionato di B 2003/2004 con le Fere). Nella storia del calcio umbro, tornando a ritroso, meglio solo il tuderte Alberto Galassi che segnò con la maglia biancorossa del Grifo 35 reti nel campionato di C del 1945, un'altra epoca. Per Brunori - in forza al Palermo, ma il cui cartellino è di proprietà della Juventus - davvero una gran bella soddisfazione.