Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia, 10 gol al San Giustino. Falzerano scatenato con una tripletta

Perugia in doppia cifra nella seconda amichevole stagionale. La squadra di Alvini ha proseguito il collaudo nel ritiro di Pieve Santo Stefano vincendo 10-0 contro la Virtus San Giustino (Prima categoria) e mettendo insieme quindi altri gol e discreti meccanismi dopo le 8 reti rifilate al Sulpizia. Rimandato l’esordio di Gyabuaa, a riposo insieme a capitan Angella. Il test di ieri è stata l’occasione per vedere all’opera da subito Dell’Orco come centrale di sinistra del 3-4-1-2 e l’ex Sassuolo si candida a perno fondamentale dell’assetto difensivo. L’organico perugino, anche in ottica mercato, è nel pieno delle valutazioni tecniche, con tutte le variabili del momento compresi i carichi di lavoro che offuscano la brillantezza. Nel primo tempo, chiuso 3-0, sono andati a segno Sgarbi e Sounas, poi Murano è entrato al posto di Carretta e ha siglato il tris. Nella ripresa spazio a tutta la rosa e sono arrivati altri 7 gol con le doppiette di Melchiorri e Bianchimano e la tripletta di Falzerano.  “L’atteggiamento è giusto e archiviamo un’altra giornata positiva per impegno ed entusiasmo. Rispetto a sabato la manovra è stata più fluida, abbiamo giocato più la palla in sicurezza e sono contento e sereno. Dell’Orco? E’ stato fortemente voluto da me e dalla società e ha fatto un buon primo tempo. La catena con Vanbaleghem e Lisi è importante e mi è piaciuta. Manneh? Deve crescere, ma bene” ha detto Alvini.