Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Derby, la carica degli ultras del Perugia: "Grifone unico vanto della regione"

Brividi ed emozioni a Pian di Massiano: i tifosi del Perugia hanno dato la carica alla squadra in partenza per Terni dove domani, sabato 22 maggio 2021, si giocherà il derby con in palio la Supercoppa di Lega Pro che sancirà la squadra più forte della Serie C 2020/2021. Entrambe le formazioni umbre hanno battuto il Como ma per la differenza reti alla Ternana può bastare anche il pareggio per alzare al cielo il trofeo al Liberati. Il Perugia invece deve solo vincere. I tifosi biancorossi hanno già vinto, spinti dagli ultras della Curva Nord si sono radunati in mille con bandiere e striscioni ("lotta ancora magico grifone, unico vanto di questa regione"). Il coro "Grifo ale" in sottofondo sino a quando non è uscita la squadra accolta con un caloroso applauso e il coro "grazie ragazzi" per la promozione in Serie B. Poi fumogeni, ancora cori e il coro "chi non salta è rossoverde" che ha visto i giocatori saltare, compreso mister Caserta. Poi Mimmo, storico capo ultrà, ha catechizzato proprio l'allenatore biancorosso e poi alle 18,30 il pullman, tra due ali di folla proprio all'uscita dell'area spogliatoio dello stadio Curi, è partito per Terni.