Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Perugia-Sambenedettese: le probabili formazioni, orario e diretta tv su Sky Caserta vara il turn over

“Questa non è certo un’amichevole, conta tantissimo. Non posso ragionare in funzione di Padova”. È la settimana in cui si può decidere la stagione del Perugia e Fabio Caserta è stato netto alla vigilia del match  al Curi contro la Sambenedettese (martedì 2 marzo, ore 17.30, diretta streaming su Eleven e diretta tv su SkySport 251). È la seconda di 3 tappe determinanti sul cammino verso la Serie B. Demolito il Modena, a chiudere 8 giorni caldissimi ci sarà lo scontro con la capolista in programma domenica all’Euganeo. Il Grifo ha ricucito il gap grazie ai 25 punti conquistati degli ultimi 27 a disposizione: il Padova ha ancora 3 lunghezze di vantaggio ma i biancorossi devono recuperare 2 gare. E se Melchiorri e compagni, contro la Samb, riescono a infilare la sesta vittoria di fila, non è escluso che possano arrivare alla partitissima già con mire di sorpasso visto l’impegno della squadra di Mandorlini, domani (20.30), in casa della Virtus Verona. Ma “i risultati degli altri - ha precisato l'allenatore biancorosso - cambiano poco rispetto a ciò che dobbiamo fare. Il cammino è lungo e con tante insidie, la gara con la Samb va affrontata dimenticando ciò che è stato fatto finora”. “I ragazzi hanno speso tantissimo e devo valutare chi ha recuperato in pieno”: tira aria di turn over insomma. Nell’ormai collaudatissimo '4-3 e fantasia', un sistema che “ci ha aiutato, lo dicono i risultati, anche se fra impostazione e fase difensiva cambiamo spesso”, dovrebbero esserci molte rotazioni. Possibili gli inserimenti di Rosi e Negro in difesa, Di Noia in mediana, più Minesso sulla trequarti e Murano in avanti. Le probabili formazioni. PERUGIA (4-3-1-2): Fulignati; Rosi, Negro, Angella, Favalli; Sounas, Burrai, Di Noia; Minesso; Murano, Melchiorri (A disposizione: Minelli; Bocci; Cancellotti, Sgarbi, Monaco, Crialese, Kouan, Vanbaleghem, Moscati, Falzerano, Elia, Vano, Bianchimano, Lunghi) All. Caserta. SAMBENEDETTESE (3-5-2): Fusco; D'Ambrosio, Biondi, Di Pasquale; Fazzi, D'Angelo, Rossi, Angiulli, Trillò; Botta, Lescano. (A disp: Laborda, Liporace, Goicoechea, Enrici, Cristini, Scrugli, Lombardo, De Ciancio, Mehmetaj, Serafino, Chacon, Maxi Lopez, Babic) All. Montero. Arbitro: Mario Cascone di Nocera Inferiore.