Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Serie A, Verona-Inter 2-2. Nerazzurri in crisi, gol e highlights

Altra delusione nerazzurra, ennesima notte di rimpianti. L’Inter con il Verona va sotto dopo un primo tempo incolore subendo una rete lampo di Lazovic al 2’, la ribalta nel secondo tempo in sei minuti con Candreva al 49’ e un autogol di Di Marco al 55’, sembra gestirla con facilità ma alla fine subisce il pareggio con Veloso all’88’. Finisce 2-2. Vanificato il doppio obiettivo interista della vigilia: quello di operare il contro sorpasso sull’Atalanta e piazzarsi a -1 dalla Lazio. Ancora una volta è una squadra che va ad intermittenza quella di Conte, che che si butta via, che si concede la solita pericolosa dose di rischio e sofferenza finendo poi per pagare a caro prezzo questi black-out restando ancorata così al quarto posto. Il Verona si conferma squadra difficile da superare, ben organizzata, grande con le grandi (battuta la Juventus) e che tiene ancora a galla le sue ambizioni per un posto in Europa League.