Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Draghi: "Vaccini per tutto il mondo. Sospendere i brevetti. E tra due mesi via le mascherine"

Tutto il mondo si deve vaccinare. E' deve farlo il più velocemente possibile. Lo sostiene il premier italiano Mario Draghi e lo dice senza mezzi termini al vertice mondiale sulla sanità a Roma. Il presidente del consiglio dei ministri ha lanciato l'idea di sospendere i brevetti dei vaccini fino a quando non sarà superata l'emergenza. Ha inoltre annunciato che l'Italia si aprirà ai turisti ogni Paese, facendo utilizzare però il suo green pass. Ha inoltre sostenuto che occorre attendere un paio di mesi per poter togliere le mascherine. All'incontro a Villa Phamphili presente anche Ursula von der Leyen, anche lei molto diretta: "No al nazionalismo sanitario".