L'Umbria che eccelle

Pharmatech, sanità di alto livello

08.11.2019 - 19:15

0

Una realtà imprenditoriale germogliata in Umbria ma con un raggio d’azione di portata internazionale. Pharmatech, con sede legale a Terni e uffici operativi a Perugia, ha una straordinaria esperienza nell’ambito della progettazione, costruzione e validazione di qualsiasi progetto nel settore farmaceutico, biotecnologico e sanitario. “Siamo partiti con la liofilizzazione attraverso la Millrock Technology Inc. - azienda americana leader nella produzione di liofilizzatori - arrivando a coprire l’Europa, il Nord Africa e il Medio Oriente. Oggi rappresentiamo a tutti gli effetti una sua costola nella ricerca e nello sviluppo delle macchine, cosa che ci ha dato una visibilità a livello mondiale”, spiega Marta Mussini, responsabile amministrativa di Pharmatech. “L’America ha un grosso vantaggio, quello dell’innovazione nella ricerca scientifica, ma si avvale di noi italiani per tutto ciò che riguarda la ricerca più applicata. Le nostre conoscenze danno valore aggiunto a quello che il mercato americano costruisce”, afferma la manager. L’azienda umbra offre un’ampia gamma di servizi per le strutture farmaceutiche, offrendo tre tipologie di servizi: consulenza (audit GMP/analisi GAMP, preparazione del progetto URS, assistenza alla selezione del sito e pianificazione generale, studio di fattibilità, progettazione concettuale, simulazione di processo - costruzione Gestione); ingegneria e costruzione (progettazione di base, ingegneria di dettaglio, gestione di progetti, controllo di progetto, approvvigionamento, gestione di costruzioni); consegna (messa in servizio, qualifica/convalida, avvio e formazione). Quando si parla di Pharmatech, la parola chiave è certamente “internazionalizzazione”: “Abbiamo sempre volto lo sguardo oltre i confini nazionali. Oggi i nostri principali clienti sono le più importanti aziende farmaceutiche del Nord Europa, che poi si diramano nella zona Emea”, dichiara Mussini, che prosegue: “Questa vena di internazionalizzazione ci ha permesso di espanderci oltre il settore della divisione Farmaceutica, entrando in contatto anche con altre aziende. Così abbiamo messo in piedi altre due reti di commercializzazione: una dedicata alla strumentazione chirurgica di altissima qualità, e l’altra specializzata in dispositivi medici contro il dolore”. I prodotti della divisione Medicale distribuiti nel mercato Europeo sono quelli della Americana Tulip Medical di San Diego - California, Usa - società leader nella produzione di cannule per liposuzione ed altri strumenti chirurgici distribuiti nei primari ospedali, cliniche private, studi medici che operano appunto nell’ambiente della chirurgia plastica estetica e della medicina rigenerativa in ambito ortopedico e vascolare. Inoltre Pharmatech rappresenta: la tedesca Moller Medical GmbH che produce uno strumentario per la liposuzione assistita, indispensabile al giorno d’oggi per consentire ai chirurghi plastici di effettuare procedure in totale sicurezza e con elevata affidabilità; la svizzera Professional Derma SA, che produce biorivitalizzanti iniettabili per estetica a base di acido jaluronico e amminoacidi. Infine Pharmatech è partner dell’americana Bioelectronics Corporation che produce dispositivi medici utilizzati presso i centri del dolore, privi di effetti collaterali in quanto esenti da sostanze farmacologiche, che impiegano i campi elettromagnetici pulsati ad alta frequenza (PEMF) per il trattamento del dolore e delle infiammazioni a livello osteo-articolare e mestruale: “Quello contro il dolore è un sistema brevettato che vanta una ricca bibliografia, è in commercio negli Stati Uniti da molti anni ed è stato approvato dalla Food and Drug Administration (FDA). E’ qualcosa di più di un semplice antinfiammatorio e risolve il problema del dolore laddove il farmaco non può intervenire”.

Cristiana Costantini

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Antonella Napoli, un'altra giornalista sotto protezione

Antonella Napoli, un'altra giornalista sotto protezione

Roma, 19 nov. (askanews) - Molti, troppi, giornalisti italiani sono sotto scorta e sotto sorveglianza perché minacciati a causa del loro lavoro. Ad askanews la giornalista e scrittrice Antonella Napoli, presidente di italians for Darfur, racconta la sua esperienza. Da mesi è sotto sorveglianza dopo essere stata minacciata dai Fratelli Musulmani per i suoi servizi giornalistici sul Sudan. "Sono ...

 
Antonella Napoli, un romanzo sull'orrore dei bambini soldati

Antonella Napoli, un romanzo sull'orrore dei bambini soldati

Roma, 19 nov. (askanews) - "Una realtà drammatica che non conosce fine". E un fenomeno che va ben oltre le endemiche guerre africane ma ritroviamo nel pieno del conflitto siriano, con Daesh, e in molti conflitti in Asia o America Latina. La piaga dei bambini soldato è ancora aperta e Antonella Napoli, giornalista, scrittrice, presidente di Italians for Darfur ha dedicato al tema un romanzo: ...

 
Bolivia, gas lacrimogeni contro i sostenitori di Evo Morales

Bolivia, gas lacrimogeni contro i sostenitori di Evo Morales

La Paz, 19 nov. (askanews) - Migliaia di sostenitori di Evo Morales sono scesi in strada nella capitale boliviana La Paz, con la polizia che li ha dispersi con i gas lacrimogeni, per chiedere le dimissioni della presidente ad interim Jeanine Anez. Intanto la Chiesa Cattolica, molto influente nel Paese, ha auspicato un dialogo nazionale per mettere fine a oltre un mese di violenti proteste che ...

 
Apre il primo negozio Nintendo a Tokyo: da Super Mario a Zelda

Apre il primo negozio Nintendo a Tokyo: da Super Mario a Zelda

Milano, 19 nov. (askanews) - Nintendo ha aperto il suo primo negozio a Tokyo. Migliaia di oggetti, piatti, tazze, pupazzi, dedicati al colosso dei videogiochi e ai suoi protagonisti, da Super Mario a Zelda. Lo store, a due passi dal celebre incrocio di Shibuya è parte di un nuovo complesso in città dedicato al mondo dei videogame.

 

Umbria

Miss Blumare, due umbre in finale

C’erano anche le umbre Sofia Minchiatti ed Eva Bettini tra le 56 candidate alla finale nazionale della 12esima edizione di Miss Blumare 2019. Il concorso di bellezza ha avuto ...

19.11.2019

Paul McCartney in concerto in Italia: caccia ai biglietti

L'appuntamento

Paul McCartney in concerto in Italia: caccia ai biglietti

Fan di Paul McCartney e dei Beatles scatenati per la notizia di alcune date in Italia dell'ex componente dei quartetto di Liverpool. Il tour “Freshen Up Tour” farà tappa nel ...

19.11.2019

Vasco Rossi: "Non sono negoziabile". Da giovedì 21 novembre i biglietti dei concerti 2020

Musica

Vasco Rossi: "Non sono negoziabile". Il post che piace ai fan

"Questo sono io e non sono negoziabile". A due giorni dall'inizio della vendita generale dei biglietti del Non Stop Live Festival, Vasco Rossi pubblica uno dei suoi soliti ...

19.11.2019