Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

F1, la Ferrari di Sainz si schianta contro il muro: tragedia sfiorata, sospeso il Gp del Giappone. Il video

 

Il Gran Premio del Giappone è durato - per il momento - poche curve. La gara infatti è stata sospesa dopo l'incidente di Carlos Sainz jr. Il pilota della Ferrari sotto il temporale si è girato poco prima di una curva andando a sbattere con violenza contro le protezioni e rimbalzando con la monoposto pericolosamente in piena traiettoria. Solo un miracolo ha evitato una tragedia. "Non vedevo niente in partenza, ho provato a seguire la scia di Perez, c'era tanta acqua, quando sono uscito dalla scia sono andato in aquaplaning. Ero fermo a metà pista e sapevo che non mi vedevano, e lì sei nelle mani di Dio. La visibilità è zero e se non vedi è tutta fortuna, guidi alla cieca" ha spiegato lo spagnolo. Contatti hanno coinvolto anche Sebastian Vettel, Albon e Gasly, rientrato ai box con un cartellone sul muso della macchina. La gara è stata sospesa e il secondo start è stato rimandato. Da regolamento la corsa dovrà comunque ritenersi conclusa entro le ore 10 (italiane). Al momento della bandiera rossa la gara era guidata dal leader del mondiale Max Verstappen (Red Bull) davanti a Charles Leclerc (Ferrari.