Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma, lavoratori Alitalia ancora in piazza: "Solo chiacchiere"

 Lavoratori Alitalia ancora in piazza per chiedere, questa volta al Comune di Roma, l'apertura di un tavolo per gestire la crisi annunciata dalla compagnia di bandiera. All'appello, in via dei Fori Imperiali, hanno risposto tutte le sigle sindacali. "La politica deve dare soluzioni, fino ad ora solo chiacchiere", è la denuncia dei lavoratori.

"Dopo la compatta manifestazione di mercoledì 14 i lavoratori di Alitalia sono tornati in piazza nel primo pomeriggio a Roma per il consiglio comunale straordinario dedicato alla crisi della compagnia, occupando via dei Fori Imperiali vista l’impossibilità di manifestare in Campidoglio", riferisce l’Usb in una nota. "Nel mirino - sottolinea la sigla sindacale - la decisione del governo di adeguarsi al diktat Ue (ancora oggi un portavoce di Bruxelles ha rimarcato che la disparità di trattamento tra le compagnie è del tutto legittima, perché  Alitalia navigava in cattive acque già prima della pandemia), che di fatto condanna  Alitalia a tutto vantaggio di Air France e Lufthansa, progettando cioè con Ita una compagnia tascabile con poche decine di aerei e senza metà dei lavoratori Alitalia".