Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Afghanistan, a Kabul i Talebani sparano per disperdere una manifestazione pacifica

Scene di ordinaria follia dall'Afghanistan. Eccoli, i Talebani della "svolta moderata", i miliziani 2.0 che esibiscono in mondovisione un mix di magnanimità e grande abilità nell'utilizzo dei mezzi di comunicazione. Una maschera che cade fragorosamente, appena gli interessi non collidono. Come provano queste immagini pubblicate dall'account Twitter di Tolo News, emittente afghana indipendente. Durante una manifestazione pacifica a Kabul, dove centinaia di uomini e donne si sono radunati davanti all'ambasciata del Pakistan per protestare contro le ingerenze del governo di Islamabad, spudoratamente a favore dei Talebani, questi ultimi hanno disperso la folla nel modo più semplice e cruento che esista: imbracciate le armi da fuoco, hanno cominciato a sparare diverse raffiche in aria, gettando nel panico i partecipanti che non hanno potuto far altro che dare inizio a una precipitosa fuga.