Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sardegna, il video dell'assalto al furgone portavalori a Giave: fiamme, esplosioni e spari.

Malviventi in azione in Sardegna lungo la Carlo Felice (statale 131): un commando ha preso di mira un furgone portavalori all’altezza del chilometro 170, all’altezza di Giave (in provincia di Sassari). Un camion è stato dato alle fiamme per bloccare il mezzo blindato carico di banconote ed è partita una sparatoria che è stata sentita dai tantissimi automobilisti (molti hanno ripreso la scena con i cellulari, i video sono virali sul web) che stavano percorrendo la principale arteria della Sardegna. In pochi attimi è stato il caos, con le fiamme, gli spari e il traffico bloccato. Sul posto sono intervenuti polizia, carabinieri, volontari del 118 e vigili del fuoco. Ma anche i tecnici dell’Anas perché la statale è chiusa al traffico in entrambe le direzioni. Secondo una prima ricostruzione i tre feriti sarebbero i due vigilantes che trasportavano i soldi e una donna che non dovrebbe aver avuto nulla a che fare con la rapina. La Carlo Felice è la strada principale che attraversa la Sardegna ed erano centinaia gli automobilisti che si son trovati il traffico bloccato, le fiamme e gli spari. Dopo la rapina, i banditi sono scappati a bordo di un’altra auto che è stata ritrovata in fiamme nel Nuorese.