Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Roma, scontri in piazza Montecitorio. Il ristoratore sciamano: "Moriamo di fame e nessuno ci ascolta"

Si chiama Ermes Ferrari ed è un ristoratore di Modena. A Roma si è presentato alla manifestazione di protesta contro i provvedimenti restrittivi che costringono alla chiusura negozi e ristoranti, vestito come Jake Angeli, il sostenitore pro Trump che il 6 gennaio aveva partecipato all'assalto di Capitol Hill. Ferrari ha indossato un cappello di pelliccia con le corna e si è dipinto il volto di bianco, rosso e verde. Davanti alle telecamere ha spiegato che "mi sono vestito così perché era l’unico modo per farmi notare e per farmi chiedere perché sono qua. Sono sei mesi che cerchiamo di far capire che stiamo morendo di fame ma purtroppo nessuno ci ascolta".