Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, dalla Cina il casco con termoscanner per la polizia per identificare i contagi da Covid-19. Video

Coronavirus, in Cina arriva il casco dotato di termoscanner per gli agenti di polizia. Come mostra un video del South China Morning Post, il misuratore è installato sull'elmetto degli agenti e consente di misurare in tempo reale la temperatura delle persone in un raggio di 5 metri. Quando la temperatura rilevata supera i 37,2 gradi, il sistema emette un segnale acustico che evidenzia il rischio di trovarsi di fronte ad un soggetto con una temperatura corporea anomala, per procedere così a fermarlo ed effettuare controlli più approfonditi per il Covid-19. Il dispositivo, secondo quanto riferisce il giornale cinese, è già in uso in diverse città.