Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Coronavirus, spuntano anche i venditori abusivi di mascherine anti contagio: prezzo dai 5 ai 7 euro

Coronavirus, arrivano anche i venditori abusivi di mascherine contro il contagio. Approfittando del fatto che ormai le mascherine scarseggiano, persino nelle farmacie (leggi qui), alla stazione Centrale di Milano questi soggetti si sono tuffati nel "business della psicosi", offrendo i dispositivi sanitari a un prezzo compreso tra i 5 e i 7 euro, anziché i normali 70-80 centesimi che costavano prima del panico generato dal virus cinese. Un fenomeno che la guardia di finanza e le altre forze dell'ordine stanno cercando di contrastare, visto anche l'assalto ai supermercati per generi alimentari e gel e disinfettanti, divenuti in questi giorni merce rara.