Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Il Frecciarossa più veloce delle polemiche: da Milano a Perugia a 300 km/h

Il Frecciarossa che unisce Perugia a Milano e Torino non conosce crisi. Il convoglio che parte e fa rientro nel capoluogo umbro è sempre più gettonato dagli utenti. Un successo ormai consolidato, nonostante le polemiche nate nei giorni scorsi in vista dell'entrata in vigore dell'orario invernale di Trenitalia, che farà sì che il treno non si fermi più alla stazione di Milano Centrale, bensì a Milano Rogoredo e Piazza Garibaldi. Scali più lontani dal cuore della città meneghina che imporrebbero tempi maggiori per raggiungere il centro. Sta di fatto che il Frecciarossa dal 15 dicembre partirà alle 5.30, anziché alle 5.13 per arrivare 14 minuti più tardi a Rogoredo e 28 in più a Piazza Garibaldi. Percorrendo la tratta anche a velocità leggermente più bassa rispetto a quella attuale, che sfiora i 300 km/h, come documentato dal video realizzato sul Frecciarossa 9563 del 14 novembre.