Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Africa Eco Race, il pilota disabile perugino Gianluca Tassi primo italiano nella classifica 4 ruote a Dakar

Grande prestazione di Gianluca Tassi, pilota disabile perugino, che è stato il primo italiano nella classifica delle 4 ruote a tagliare il traguardo di Dakar dell'Africa eco race, 19esimo nella graduatoria assoluta e settimo di categoria Ssv. "E' stata dura ma ce l'abbiamo fatta", ha commentato Tassi - che è anche presidente del Comitato italiano paralimpico - subito dopo l'arrivo del rally raid che ha toccato Marocco, Mauritania e Senegal. Sul traguardo del mitico lago Rosa di Dakar, Gianluca ha centrato il suo obiettivo di dimostrare a tutti che "la volontà non ha limiti", slogan anche della onlus "Uno di noi", di cui è testimonial. Prima dell'incidente del 2003 nel quale perse l'uso degli arti inferiori, Tassi aveva vinto 16 titoli italiani e un europeo di motorally. Dopo, non potendo più salire sulle due ruote, ha deciso di passare a guidare le quattro partecipando a vari rally tra cui l'edizione 2017 della Dakar, quando chiuse al 41esimo posto nella categoria auto e primo della classe T2.