Perché tra i gilet gialli non ci sono gli immigrati?

Perché tra i gilet gialli non ci sono gli immigrati?

12.08.2019 - 12:00

0

Come mai tra i gilet gialli che ogni sabato, da un mese, mettono a ferro e fuoco Parigi non ci sono gli immigrati?

I volti delle migliaia di impauriti e impoveriti dalla globalizzazione che riversano il loro odio nella ville Lumiere, sono solo bianchi. Mentre mancano quelli degli oltre otto milioni di origine straniera che vivono accanto a loro. E dire che molti di questi corrisponderebbero, almeno in parte, all’identikit che i gilet gialli danno di loro stessi. Tanto è vero che vivono in quartieri esclusi dal benessere del centro città, con tassi di disoccupazione del 50% (contro una media nazionale del 10%), pessimi mezzi e servizi pubblici e livelli di frustrazione pari se non superiori a quelli del popolo che fa tremare Macron. Un silenzio assordante. Specie se si tiene conto che da quelle parti gli immigrati delle periferie sanno benissimo come far sentire la propria voce. Nell’ottobre del 2005, solo per fare un esempio, le tre settimane di violentissime sommosse (due morti, centinaia di feriti, migliaia di auto incendiate) nei sobborghi di mezza Francia costrinsero l’allora presidente Nicolas Sarkozy a dichiarare lo stato di emergenza nazionale.

Perché, allora, questo esercito di emarginati e scontenti di origine straniera non fa pendant con quello degli autoctoni, bianchi?

Di qui la necessità di riflettere su questa nuova fase del populismo moderno che non include il popolo degli immigrati. Sarà, forse, perché il populismo, che impregna e unisce i rivoluzionari con le giacchette gialle, è per definizione nazionalista e, dunque, fatica a includere nel concetto di popolo da difendere gli stranieri che sono quelli da cui difendersi?

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'appello di Mediterranea: "Aiutateci a salvare vite, aprite i cuori e i portafogli"

L'appello di Mediterranea: "Aiutateci a salvare vite, aprite i cuori e i portafogli"

(Agenzia Vista) Brescia, 19 agosto 2019 Ong, l'appello di Mediterranea: "Aiutateci a salvare vite, aprite i cuori e i portafogli" Dalla 28esima Festa di Radio Onda D'Urto a Brescia, la ong Mediterranea Saving Humans ha lanciato un appello per ricevere donazioni: "E' importante aprire i porti, i cuori e i portafogli. Aiutateci a salvare vite". Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev ...

 
Colombia, il Giorno della Pigrizia: in strada con letti e amache

Colombia, il Giorno della Pigrizia: in strada con letti e amache

Roma, 19 ago. (askanews) - E' la Giornata Internazionale della Pigrizia, in Colombia, e la gente è scesa in strada con letti e amache per celebrare l'originale giornata, in divertimento e allontanando lo stress da lavoro. John Alonso è uno dei partecipanti: "Ci rilassiamo, partecipiamo ad attività culturali, giochi di strada. Le bande suonano, arrivano molti gruppi che ci fanno divertire". Gli fa ...

 
La profezia di Bossi: 5 stelle? Ci avrei pensato 10 volte prima di allearmi

La profezia di Bossi: 5 stelle? Ci avrei pensato 10 volte prima di allearmi

(Agenzia Vista) Roma, 19 agosto 2019 21-11-18 Bossi 5 stelle sono la vecchia sinistra extraparlamentare avrei pensato 10 volte prima di allearmi L'ex leader della Lega Nord Umberto Bossi ha commentato la situazione politica e il Governo gialloverde Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 
Governo, Patuanelli (M5s): "Salvini ci insulta, nostra fiducia è in Conte e Mattarella"

Governo, Patuanelli (M5s): "Salvini ci insulta, nostra fiducia è in Conte e Mattarella"

(Agenzia Vista) Roma, 19 agosto 2019 Governo, Patuanelli (M5s): "Salvini ci insulta, nostra fiducia è in Conte e Mattarella" "Salvini ci insulta, nostra fiducia è in Conte e Mattarella". Così il capogruppo del Movimento 5 Stelle al Senato Stefano Patuanelli, intervenuto dalla sala stampa di Palazzo Madama. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it

 

Spoleto

Le riprese di don Matteo
tornano il 30 settembre

Don Matteo torna a Spoleto. Quando? Il 30 settembre per il secondo blocco di riprese gli attori della fiction di Terence Hill, che trasformeranno ancora piazza Duomo e ...

15.08.2019

Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene'

IL FATTO

Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene'

(Agenzia Vista) Roma, 13 agosto 2019 Morta Nadia Toffa, il messaggio di addio de 'Le Iene' E' morta all'età di 40 anni Nadia Toffa, la conduttrice delle Iene che da anni ...

13.08.2019

Cento anni di moda

++++GUARDA E FOTO ++++++

Cento anni di moda

A palazzo della penna di Perugia è in corso di svolgimento la mostra Gli italiani e la moda 1860 – 1960, curata da Alberto Manodori Sagredo con la collaborazione scientifica ...

11.08.2019