Premio alla memoria, omaggio a mister Viciani

Viciani in una foto di qualche anno fa

VOTA IL CAMPIONE

Premio alla memoria, omaggio a mister Viciani

31.05.2014 - 15:16

0

“Fai quello che sai fare, fallo bene e fallo in fretta”. Parole di Corrado Viciani che hanno fatto epoca. Parole rivolte ai suoi giocatori, ancora oggi di estrema attualità. Viciani è rimasto famoso per il “gioco corto”, “calcio brasiliano alla velocità degli inglesi”. Lo praticava alla grande la Ternana degli anni ‘70 dove già si apprendevano i primi rudimenti del calcio totale olandese dell'epoca (precursore del tiki-taka del nuovo millennio) basato sul marcato possesso palla, sul pressing alto, su veloci sovrapposizioni e sul lungo fraseggio tra tutti i componenti della squadra. Viciani fu tra i primi a teorizzarlo e aproporrlo nel panorama calcistico italiano (dominato in quegli anni da lanci lunghi, catenaccio e contropiede). E il suo gioco fece la fortuna di due "provinciali" come Ternana e Palermo. Corrado Viciani se ne è andato il 12 febbraio dopo una lunga malattia e martedì 3 giugno la sua figura sarà ricordata nel corso della serata di Vota il Campione. Il Corriere dell’Umbria assegna, infatti, proprio in suo ricordo alla famiglia del popolare allenatore il premio alla memoria. “Avevo degli asini come giocatori, non potevo permettermi lanci lunghi, invenzioni, fantasie. Bisognava correre, fare passaggetti facili facili, sovrapporsi”. Questo era il motto di Viciani e così divenne grande la Ternana con la quale l’allenatore vinse due campionati: nella stagione 1967-68 portando i rossoverdi dalla C alla B e soprattutto nel torneo 1972-73 quando le Fere raggiunsero, prima squadra umbra, lo storico traguardo della serie A. Martedì l’appuntamento al Corriere che lo ricorderà con un premio particolare.

Servizio completo nel Corriere dell'Umbria del 31 maggio

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Fontana visita il nuovo ospedale degli alpini a Bergamo

Fontana visita il nuovo ospedale degli alpini a Bergamo

(Agenzia Vista) Bergamo, 01 aprile 2020 Fontana visita il nuovo ospedale degli alpini a Bergamo Le immagini del presidente lombardo Fontana in visita al nuovo ospedale degli alpini a Bergamo Fonte Lnews Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Gerry Scotti promuove la nuova App della regione Lombardia con il vicepresidente Sala

Gerry Scotti promuove la nuova App della regione Lombardia con il vicepresidente Sala

(Agenzia Vista) Milano, 01 aprile 2020 Gerry Scotti promuove la nuova App della regione Lombardia con il vicepresidente Sala Il consueto punto stampa della Regione Lombardia sull'emergenza Coronavirus. Gerry Scotti promuove la nuova App della regione Lombardia per mappare i positivi al telefono con il vicepresidente Sala Fonte Lnews Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Gallera: "Dati positivi, rimanere a casa per non vanificare sforzi"

Gallera: "Dati positivi, rimanere a casa per non vanificare sforzi"

(Agenzia Vista) Milano, 01 aprile 2020 Gallera: "Dati positivi, rimanere a casa per non vanificare sforzi" Il consueto punto stampa della Regione Lombardia sull'emergenza Coronavirus. Gallera: "Dati positivi, rimanere a casa per non vanificare sforzi" Fonte Lnews Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Morto per Covid alla residenza Battindarno a Bologn, parla la mamma di un ospite disabile

Morto per Covid alla residenza Battindarno a Bologn, parla la mamma di un ospite disabile

(Agenzia Vista) Bologna, 01 aprile 2020 Morto per covid un ragazzo disabile della residenza Battindarno a Bologna Una vittima e 8 positivi al Coronavirus nella residenza Battindarno di Bologna, che assiste 20 disabili adulti. Preoccupazione anche dei sindacati di base, che denunciano una situazione ancora più critica alla residenza Parco del Navile, con almeno 8 decessi: 'Si rischia una strage ...

 
Claudio Brachino con un video spiega la separazione da Mediaset: "Dopo 32 anni non c'era più gas"

Claudio Brachino, 60 anni

TELEVISIONE

Video Claudio Brachino spiega l'addio a Mediaset: "Non c'era più gas"

"Emotivamente per me è un giorno che ricorderò a lungo questo 31 marzo 2020 perché  è stato il mio ultimo giorno di lavoro in Mediaset” inizia così il video su facebook di ...

02.04.2020

Lucio Presta attacca duramente Barbara d'Urso: "Produce orrore televisivo"

Lucio Presta, 60 anni

LA POLEMICA

Lucio Presta attacca duramente Barbara d'Urso: "Produce orrore televisivo"

Tutti contro Barbara d'Urso. Tra preghiera in diretta con Salvini (clicca qui), il consiglio della varechina per pulire le zampe dei cani (clicca qui) e la petizione online ...

02.04.2020

Grande Fratello Vip 4, Paolo Ciavarro è il quarto finalista: il verdetto nella notte

Reality

Grande Fratello Vip 4, Paolo Ciavarro è il quarto finalista: il verdetto nella notte

Il verdetto arriva a notte fonda. E' l'ultimo di una puntata ricca di colpi di scena. Il televoto flash ha portato alla terza eliminazione della serata della semifinale del ...

02.04.2020