Promozione, premio a Sciaboletta: "Me lo merito"

VOTA IL CAMPIONE

Promozione, premio a Sciaboletta: "Me lo merito"

29.05.2014 - 16:02

0

Uno Sciaboletta a tutto tondo, in procinto di ritirare il premio di miglior giocatore (è finito per ben 8 volte nel Top 11 del martedì) di Promozione nella serata di Vota il Campione, referendum del Corriere dell’Umbria, si mette a nudo ai nostri taccuini parlando un po’ di sé ed un po’ della magnifica annata appena conclusa. Ragazzo disponibile, attaccante di razza, Eros con i suoi 23 gol, è riuscito a strappare il titolo di capocannoniere della Promozione girone B. Navigato in tutta la regione, cambiando diverse maglie, quali quelle di Amc, Casteltodino e Todi, il numero 9 sembra avere trovato una personale stabilità alla corte del presidente Sandro Corsi, e dopo una stagione tra alti e bassi causa infortuni e squalifiche (riuscendo comunque a finalizzare 7 segnature) è esploso nel 2014 portando la sua compagine a pochi punti dai play off. L’ambiente verdeblù sembra calzare a pennello per Sciaboletta, e non è strano vederlo seguire anche il settore giovanile durante la settimana come un veterano. “Non è un caso se questa è stata la mia annata più prolifica - afferma il bomber -. Questo è un ambiente speciale per me e vorrei continuare a solcare questo campo per tanto tempo, soprattutto adesso che è stato appena rinnovato”. Il sorriso dell’intervistato conferma quanto di buono detto finora, e l’umore non cambia quando le domande si spostano sul premio imminente da ritirare. “Sono troppo contento e sinceramente mi ha anche spiazzato leggere la classifica finale. Penso di meritare il premio soprattutto per aver riscattato la precedente annata con la migliore da me giocata”. Arrivando a fine intervista a parlare di obbiettivi futuri, Eros tranquillamente li espone affermando che... “in due anni ho totalizzato 30 reti. Il mio obiettivo futuro è farne altri 20 in una stagione per raggiungere cifra tonda a 50 in tre anni. Certo, dopo il boccone amaro di quest'anno, preferirei qualche gol in meno a favore di un successo di squadra da festeggiare tutti insieme, che sia la vittoria del campionato o l'ingresso nei play off che a mio avviso avremmo più che meritato anche quest'anno. Un’ultima battuta vorrei spenderla per il nuovo impianto intitolato ad ‘Ovidio Laureti’. Riuscivamo ad imporre il nostro gioco sia a Marmore che al Terra Umbra ed avere un nostro nuovissimo impianto di ultima generazione non farà altro che spingerci a dare il meglio davanti al nostro pubblico”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Belen Rodriguez in mutandine e magliettina, fisico da urlo anche grazie a ore ed ore di palestra
Social

Video Belen Rodriguez in mutandine e magliettina, fisico da urlo anche grazie a ore e ore di palestra

Belen Rodriguez in mutandine e maglietta corta e attillata. La foto, con effetti video che finiscono per rendere l'immagine poco nitida (forse volutamente), è l'ultima pubblicazione della showgirl, presentatrice e modella argentina sul suo profilo Instagram che conta ormai 9,2 milioni di follower. La foto mette in evidenza il fisico di Belen, frutto anche dei ripetuti allenamenti a cui Rodriguez ...

 
Video Martina Stella, buongiorno sexy con Vasco Rossi: c'è chi dice è una strega tanto le se ne frega

Video Martina Stella, buongiorno sexy con Vasco Rossi: c'è chi dice è una strega tanto lei se ne frega

Martina Stella ormai ha abituato i suoi follower di Instagram al buongiorno sexy. Ancora assonnata, l'attrice 36enne, tazzina di caffè in mano, accenna un mini balletto che puntualmente pubblica sulle storie del suo profilo. Ovviamente ogni volta c'è una musica diversa di sottofondo. Stavolta Martina ha scelto un vecchio pezzo di Vasco Rossi: La strega (la diva del sabato sera). E una strofa in ...

 
"Popof" Poponesi a metà percorso nel gelo della Arrowhead: la corsa estrema entra nel vivo VIDEO
SPORT ESTREMI

"Popof" Poponesi a metà percorso nel gelo della Arrowhead: la corsa estrema entra nel vivo VIDEO

Continua l'avventura di Filippo "Popof" Poponesi nell'Arrowhead135, corsa estrema in corso di svolgimento in Minnesota. L'ultramaratoneta perugino, insieme all'altro italiano in gara, Simone Leo, ha completato più di mezzo percorso. I due azzurri sono ancora in corsa dopo una notte a -23° e ora hanno a disposizione più della metà delle 60 ore limite per arrivare al 217esimo chilometro del ...

 
Belen Rodriguez in mutandine e magliettina, fisico da urlo anche grazie a ore ed ore di palestra

Social

Video Belen Rodriguez in mutandine e magliettina, fisico da urlo anche grazie a ore e ore di palestra

Belen Rodriguez in mutandine e maglietta corta e attillata. La foto, con effetti video che finiscono per rendere l'immagine poco nitida (forse volutamente), è l'ultima ...

29.01.2020

La pupa e il secchione e viceversa 2020, le gaffe nel bagno di cultura e il ballo hot di Angelica VIDEO

Televisione

La pupa e il secchione e viceversa 2020, le gaffe nel bagno di cultura e il ballo hot di Angelica VIDEO

La Pupa e il secchione 2020, ecco il finale di puntata di martedì 28 gennaio. Le due coppie a rischio di eliminazione si giocano il tutto per tutto nel bagno di cultura.  Per ...

29.01.2020

La pupa e il secchione e viceversa 2020, riconoscere il partner col tatto. Cosa combina Stella Manente VIDEO

Televisione

La pupa e il secchione e viceversa 2020, riconoscere il partner col tatto. Cosa combina Stella Manente VIDEO

"E' il mio secchione...è la mia secchiona...". La prova de La pupa e il secchione e viceversa 2020 della puntata di martedì 28 gennaio 2020 su Italia1, è quella nella quale, ...

29.01.2020