Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Bernardi sul calcio violento: "Nel volley mai successe cose del genere"

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Coach Bernardi alla vigilia della sfida della sua Sir al PalaBarton contro Verona si sofferma anche sui fatti di cronaca che hanno interessato il mondo del calcio in queste ultime ore. “Rispetto a quanto avviene nel calcio c'è differenza e dobbiamo esserne fieri. La pallavolo è riconosciuta come un mondo dove le famiglie posso andare a vedere la partita senza problemi”. Bernardi, poi, aggiunge: “Il problema del razzismo che si collega anche al tema della violenza coinvolge un numero limitato di persone, se tali possono essere definite. Mi trovo d'accordo con Matteo Salvini, questi sono dei delinquenti, si sono incontrati su un campo di battaglia per giocare la loro partita con spranghe e coltelli. Per quel che riguarda gli ululati, invece, credo che siano una piaga sociale a livello mondiale. Il nostro ambiente, quello dello sport, deve cercare di porre fine a queste situazioni, quando si sentono degli ululati le partite vanno sospese”.