Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sir Conad a Modena, Ricci: "E' l'Azimut che deve aver paura di noi"

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

“Sarà Modena a dover avere paura di noi”. Fabio Ricci ci crede. Durante la conferenza stampa che precede la sfida contro l'Azimut, carica a dovere l'ambiente in vista della partitissima di domenica 25 febbraio al Pala Panini. C'è una rivincita da prendersi dopo il netto 0-3 subito nella gara di andata. C'è da invertire la rotta contro gli emiliani dopo 12 sconfitte consecutive. “Al di là di tutto e del fatto che ormai siamo matematicamente primi in classifica, ogni partita va giocata per vincere. Non sarà facile spuntarla, non lo è mai contro giocatori del livello di Ngapeth e Bruno che quando si scaldano sono davvero pericolosi”. All'inizio si è scaldato molto, giocando poco, anche lui. Con il passare dei mesi, però, l'ex Ravenna si sta mettendo sempre più in luce: “Sono contento. Il coach mi sta dando fiducia. La nazionale? Ogni giocatore spera di farne parte, è il sogno di tutti”.