Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Zaytsev sogna in grande: "Scudetto con la Sir e un bel mondiale con l'Italia"

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Ivan Zaytsev dice la sua sul nuovo anno che lo vedrà impegnato sia in maglia Sir Conad Perugia che, con ogni probabilità, anche con quella della nazionale italiana. Sogna in grande, sogna, soprattutto, il tricolore ed una rassegna iridata da protagonista con gli azzurri. “Beh, sarebbe bellissimo vincere lo Scudetto con Perugia e riuscire a disputare un bel mondiale in casa visto che l'Italia negli ultimi anni ha fatto un po' fatica”. In Champions League che ruolo reciterà Perugia? “Siamo partiti bene anche in Europa. Molto dipenderà dagli incroci che verranno fuori dopo la fase a giorni. Sappiamo che Kazan è una squadra molto forte ma voglio ribadire che non ci spaventiamo di nulla. Non sarà facile giocare contro di noi”. Sarà facile, o meglio possibile, invece, rivedere Zaytsev al mondiale dopo l'esclusione dall'Europeo? “Lo spero e sono molto fiducioso. Con il Ct Blengini mi sono confrontato più volte. Tra la federazione, lo sponsor tecnico ed il sottoscritto c'è piena collaborazione. Stiamo cercando di trovare una soluzione”. Articolo completo nel Corriere dell'Umbria di martedì 2 gennaio a cura di Carlo Forciniti (CLICCA QUI)