Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sir, Bernardi: "Vi spiego la scelta di Shaw"

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Shaw, che in casa Sir Perugia ritrova come compagno di squadra il suo grande amico Aaron Russell, va così a chiudere con Luciano De Cecco un reparto di alzatori equilibrato e di grande qualità che può garantire al tecnico Lorenzo Bernardi, in virtù delle differenti caratteristiche dei due, diverse soluzioni tecnico-tattiche da utilizzare a seconda delle esigenze. “Shaw – dice proprio Lorenzo Bernardi - è un giocatore che sicuramente ha delle grossissime prospettive. Ha già giocato una parte importante di stagione lo scorso anno, ha dimostrato di sapersi adattare velocemente ad un campionato difficile come la Superlega e sicuramente si renderà molto utile nella nostra squadra non solo per dei cambi tattici, ma in toto perché ha dimostrato di saper tenere molto bene il campo e di saper gestire la squadra. È un palleggiatore, diciamo così, atipico con delle grandi doti fisiche che ci possono dare quel qualcosa in più all'interno del gruppo. Con De Cecco si completa molto bene: Luciano è uno dei due-tre migliori alzatori al mondo, chiaramente non ha le caratteristiche e la fisicità di Shaw, con cui andiamo a completare un reparto dove siamo molto ben coperti per ogni eventualità”.