Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sir a Trento, serve una vittoria in trasferta

Sir al PalaEvangelisti (Foto Testa)

Luca Mercadini
  • a
  • a
  • a

Tutti a disposizione per la Sir di Bernardi che, come dalle indicazioni avute nel test amichevole di metà settimana con Ravenna, dovrebbe spedire in campo a Trento per gara 1 delle semifinali scudetto la formazione tipo con De Cecco ed Atanasijevic, Birarelli e Podrascanin, Russell e Zaytsev, Bari e Tosi in alternanza. La battuta, si sa, è un po' il punto di forza principale dei Block Devils. E mai come con Trento sarà lo spartiacque della partita bianconera perché la Diatec va messa prima di tutto in difficoltà in ricezione, per non permettere a Giannelli di mettere in moto il suo gioco d'attacco “supersonico”. Poi con un buon lavoro in fase break ci sarà l'occasione di poter giocare il contrattacco dove i frombolieri di palla alta bianconeri Atanasijevic, Zaytsev e Russell dovranno cercare di fare la voce grossa e di mantenere gli ottimi standard dell'ultimo periodo e soprattutto delle due gare dei quarti di finale con Piacenza. Infine, ma certamente non per ultimo, ci vorranno un grande approccio e la pazienza di sopportare le “folate” trentine.