Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sir Conad, Bernardi: "A Trento nelle migliori condizioni"

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Soddisfazione nell'entourage della Sir Conad Perugia all'indomani della vittoria a Piacenza in gara due che è valsa l'accesso tra le migliori quattro della Superlega. Dal 19 marzo via alla serie con Trento, gara 2 a Perugia anticipata a sabato 25 marzo. Bernardi è già proiettato alla sfida di semifinale: “Abbiamo davanti dieci giorni intensi nei quali dobbiamo essere bravi a tenere alta la tensione e a non perdere il ritmo gara. Trento giocando la Cev Cup sarà sicuramente in ritmo, ma sono certo che noi arriveremo a gara 1 nelle migliori condizioni. Il fatto che Trento non abbia mai perso in casa è una statistica che sinceramente non mi influenza. Dovremo essere bravi ad affrontare una gara alla volta, a gestire bene i momenti di gioia o di difficoltà, una vittoria piuttosto che una sconfitta. Sara una semifinale che si dipanerà potenzialmente nell'arco in 34 giorni (dal 19 marzo, giorno di gara 1, al 22 aprile, giorno dell'eventuale gara 5, ndr). La squadra però ha preso consapevolezza di se stessa”.